Champions League - L'AEK nel fortino dell'OAKA confonde il Monaco ed è campione!

06.05.2018 22:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 327 volte
Champions League - L'AEK nel fortino dell'OAKA confonde il Monaco ed è campione!

L'AEK Atene è il campione di Basketball Champions League 2017-18. La vittoria della squadra greca sull'altra finalista Monaco è arrivata dopo una gara intensa e costellata di numerosi errori da parte delle due squadre, con il calore e la pressione che solo un impianto come l'OAKA può trasmettere ai protagonisti di una finale. La formazione di Sakota ha il merito di aver preso la conduzione della gara per tutti i 40' eccetto due momenti nella ripresa in cui il Monaco è riuscito a pareggiare. Convulso il finale, che l'AEK sembrava portare in fondo gestendo 5/7 punti di vantaggio all'inizio dell'ultimo minuto ma concedendo l'occasione per tentare l'overtime ai francesi prima di chiudere.

AEK - Monaco 100-94. Boxscore: 19 Green, 16 Punter e Sakota, 13 James, 10 Hunter, 9p+10r Harris per Atene; 18 Gladys, 13 Robinson, 12 Kikaovic e LAcombe per il Monaco.