San Salvatore Selargius battuto a Villafranca di Verona

03.04.2016 03:48 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 253 volte
San Salvatore Selargius battuto a Villafranca di Verona

Un primo quarto decisamente positivo non è bastato al San Salvatore Selargius per dare seguito alla vittoria esterna sul campo di Pordenone. Le giallonere, infatti, si sono arrese all'Ecodent Point Alpo col punteggio finale di 89-66 e hanno dunque fallito il primo, deciso assalto alla zona playoff. Il destino di Ljubenovic e compagne - sempre in bilico tra spareggi promozione, salvezza diretta e playout - verrà dunque sancito solo dopo il derby dell'ultima giornata contro la Virtus Cagliari.

A Villafranca di Verona, il San Salvatore ha approcciato la gara col piglio giusto, e - approfittando di un'ottima Di Gregorio - ha chiuso il primo parziale in vantaggio sul 18-22. Il buon avvio, però, non ha avuto seguito: nel corso del secondo periodo, infatti, le venete hanno messo in piedi un parziale di 14-0 che ha spianato loro la strada verso il successo finale. Dopo essere andate al riposo lungo avanti sul 41-36, le ragazze di Nicola Soave hanno resistito ai tentativi di rimonta delle selargine, che si sono affidate alla solita Ljubenovic (ancora protagonista con 26 punti alla sirena). Sopra di 13 al 30' (64-51), le padrone di casa hanno sfruttato il quarto finale per allungare ulteriormente il margine di vantaggio, portandolo sul +23 (89-66) che ha chiuso la contesa.

Ecodent Point Alpo-San Salvatore Selargius 89-66

Alpo: Santarelli 9, Toffali 7, Borsetto 10, Rossi 10, Zanella 5, Bottazzi 2, Dzinic 17, Zanardelli ne, Viviani, Petronio 3, Monica 9. Allenatore: Soave

San Salvatore: Ljubenovic 26, De Pasquale 7, Lussu 2, Mura, Corda ne, Laccorte 2, Palmas 3, Zizola, Di Gregorio 19, Manfrè 7. Allenatore: Staico

Parziali: 18-22; 41-36; 64-51

Arbitri: Finazzi Francesca di Milano (MI) - Canali Sara di Gandino (BG)