Reyer sul velluto contro Cagliari

25.01.2016 11:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 348 volte
Fonte: Reyer
Reyer sul velluto contro Cagliari

Pronostico rispettato dall’Umana Reyer, che alla fine travolge sotto quasi 40 punti, più che doppiandolo, il fanalino di coda Cus Cagliari e mantiene saldamente la quarta posizione in classifica.

Si può dire che la partita duri 11 minuti, visto che, dopo 38” dall’inizio del secondo quarto, le ospiti sono ancora a -1 (19-18) con Milic che fallisce dalla lunetta il tiro libero del pareggio. Risultato determinato, fino a quel momento, dal difficile avvio offensivo delle orogranata (primo canestro dal campo di Ruzickova al 4’42” sul 3-7 per le ospiti). Poi, le ragazze di Liberalotto crescono in difesa, provocano sette palle perse al Cus Cagliari e, sempre trascinate da Ruzickova toccano il massimo margine all’8’53” (17-11) con il decimo punto dell’ispiratissimo centro slovacco.

A spianare la strada all’Umana Reyer, dopo l’ultima parità, è un antisportivo di Benic all’11’42”. Il margine delle orogranata, in una partita in cui il gioco è ora sempre più sciolto, si incrementa sempre più, con Christmas e Fontenette ad affiancare Ruzickova in attacco e le italiane a spendersi con efficacia soprattutto in difesa (ottima Carangelo, che, pur senza segnare nessun punto, limita ottimamente la miglior marcatrice del campionato, Prahalis).

Il +15 dell’intervallo lungo è, a quel punto, il massimo vantaggio delle veneziane. Ma, al rientro dagli spogliatoi, viene progressivamente incrementato, con coach Liberalotto che può permettersi di tenere le straniere a lungo in panchina. Cagliari, che spesso viene portata a commettere infrazione di 24”, segna del resto appena 11 punti (6 nel terzo e 5 nel quarto parziale) in tutta la ripresa. Tutte le ragazze a referto, compresa la giovane Porcu, trovano così spazio in campo e si iscrivono a referto, con le sole Cubaj (uscita anche per 5 falli) e Carangelo a secco per punti segnati.

UMANA REYER VENEZIA - C.U.S. CAGLIARI 77-38 (19-14; 45-27; 62-33)

Umana Reyer: Carangelo, Porcu 2, Christmas 14, Pan 7, Bagnara 3, Sandri 6, Formica 9, Ruzickova 20, Dotto 5, Cubaj, Fontenette 11. All. Liberalotto

Cus Cagliari: Canalis ne, Romano 2, Zucca, Benic 9, Milic 11, Arioli 3, Gagliano, Chesta, Prahalis 13, Gombac. All. Restivo.