Il Lavezzini Parma espugna Torino

25.10.2015 22:49 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 196 volte
Il Lavezzini Parma espugna Torino

Arriva la prima vittoria in trasferta e la seconda consecutiva del Lavezzini Basket Parma che, dopo aver battuto Napoli nella scorsa giornata dell’AlmoNature Cup, sconfigge con il netto risultato di 72 a 95 la Fixi Piramis Torino. Con questa convincente prova la squadra di Procaccini conferma il suo ottimo momento di forma e soprattutto raggiunge la formazione torinese in classifica, totalizzando 4 punti.

Il quintetto iniziale è composto da Clark, Zara, Spreafico, Ugoka e Brezinova. Si può dire che il Lavezzini abbia messo in cassaforte il successo già nel primo quarto con una prestazione di altissimo livello in cui la difesa è stata computamente aggressiva e ha spinto le avversarie a sbagliare molto in fase offensiva, mentre sul piano dell’attacco le ragazze ducali hanno mosso benissimo e velocemente la palla e sono state precisissime nelle conclusioni. Il primo quarto è terminato infatti 18 a 35 per le parmensi.

La seconda frazione prosegue sulla falsa riga della prima, con il Lavezzini Basket Parma che continua a dare spettacolo, in particolare con le azioni offensive di Ugoka e di Clark e si rientra negli spogliatoi sul 28 a 52 per Parma. Un parziale da NBA.

Cala un po’ nel terzo quarto la squadra capitanata da Zara, che forse abbassa l’attenzione visto il notevole vantaggio ottenuto fino a quel momento, infatti il parziale del quarto (32 a 23 per Torino) è lo specchio della reazione d’orgoglio delle avversarie che cercano, soprattutto con Anderson e Smith, di rimettere in gioco la propria squadra. La Fixi Piramis Torino pressa molto e cerca di reagire, ma alla fine il terzo periodo termina 60 a 75 per le ospiti.

Nonostante questa accelerazione delle padrone di casa, il Lavezzini negli ultimi 10 minuti del match riesce a recuperare il vantaggio che aveva accumulato nelle prime due frazioni e trovano spazio nel finale anche le giovani Trevisan e Bacchini (due minuti interi per loro), quest’ultima si toglie addirittura la soddisfazione di segnare due punti.

Miglior realizzatrice del match è ancora Christine Clark, che con 28 punti si conferma una giocatrice fondamentale per il Lavezzini, ma anche Ugoka con 22 e Brezinova con 11 hanno dato il loro contributo per la vittoria.

La prossima partita si disputerà in casa al PalaCiti domenica 1 novembre alle ore 18 contro la Ceprini Costruzioni Orvieto.

Il tabellino:

Fixi Piramis Torino-Lavezzini 72-95

Torino: Anderson 24 (5/11, 1/2), Ntumba 6 (2/4, 0/2), Coen 2 (1/4, 0/2), Sotiriou 13 (5/9, 1/2), Smith 16 (5/7, 1/2), Quarta 7 (1/5, 1/4), Puliti 2 (1/1, 0/2), Domizi 2, Salvini, ne Montanaro, Penz e Cordola. All.Petrachi.

Lavezzini: Zara 2 (1/5, 0/1), Clark 28 (3/6, 6/8), Spreafico 9 (0/2, 3/6), Ugoka 22 (8/13), Brezinova 11 (4/5, 1/2), Giorgi (-, 0/2), Marangoni 12 (1/1, 2/3), De Pretto 9 (3/3, 0/1), Bacchini 2 (1/1), Trevisan. All.Procaccini.

Arbitri: Boscolo di Chioggia (Venezia), Marziali di Roma, Barone di Castel Mella (Brescia).

Parziali: 18-35, 28-52, 60-75. Tiri liberi: Torino 20/25, Lavezzini 17/18. Uscite per cinque falli: Clark al 38’26”. Spettatori: 500 circa.