B/F - Mercede Alghero: Cristiano Baccini saluta, sarà il Ds dell'AICS Forlì

30.05.2017 16:54 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 176 volte
Fonte: Ufficio Stampa Mercede Alghero
B/F - Mercede Alghero: Cristiano Baccini saluta, sarà il Ds dell'AICS Forlì

Dopo 3 stagioni Cristiano Baccini lascia la Mercede Alghero. “Innanzitutto devo dire grazie alla società –spiega – ho lavorato in un ambiente sano e veramente meraviglioso, con obiettivi e strategie condivise sin dal primo giorno e tanti risultati che ci eravamo prefissati sono stati raggiunti proprio per questo motivo. Siamo partiti per valorizzare il più possibile il nostro settore giovanile e far crescere le nostre ragazze, anteponendo l’obiettivo al puro e semplice risultato, e questo ci ha portato spesso i frutti che speravamo. Il grazie più grande lo devo a Francesco De Rosa, che mi ha accolto a braccia aperte e mi ha sempre reso partecipe di ogni decisione della società nonostante la mia distanza dalla città di Alghero, e con il quale spero di continuare a collaborare ancora per molti anni, perché persone come lui fanno bene al movimento della pallacanestro femminile. Ero arrivato però ad un punto in cui mi mancava troppo il contatto quotidiano con la squadra”. Per questo dalla prossima stagione Baccini ricoprirà il ruolo di direttore sportivo nell’A.I.C.S. Basket Forlì. “Ho incontrato il presidente Ghetti e ci siamo trovati subito sulla stessa lunghezza d’onda, la sua voglia di costruire un progetto nuovo e sano partendo da una sorta di anno zero mi ha convinto che sarebbe stata la scelta giusta. Ho tanta voglia di mettermi a lavoro e cercare di fare il meglio possibile in questa nuova avventura. Spero di riuscire io stesso a crescere insieme all’AICS come spero di poter con la nuova società creare tante nuove collaborazioni, a partire dalla Mercede Alghero ovviamente, per poter lavorare bene assieme”.  Fanno eco alle parole di Baccini anche quelle di Francesco De Rosa che afferma “Dopo tre anni si chiude la collaborazione con Cristiano, che ha permesso alla nostra società di aprire nuovi canali e di crescere ulteriormente. Faccio i complimenti a Forlì per "l'acquisto " perché i bravi dirigenti sono fondamentali. Sicuramente in futuro lavoreremo di nuovo assieme, magari attraverso una collaborazione con A.I.C.S”. Ultime ma non certamente meno importanti le parole del presidente Ghetti che accoglie così il nuovo dirigente “Personalmente, sono davvero felice di aver conosciuto Cristiano e di poter condividere con lui il percorso formativo della nostra giovane società. Sono convinto si possa fare bene, c'è tanto da lavorare e la cosa non ci spaventa.  Uno dei nostri desideri è quello di consolidarci nel panorama cestistico femminile, aprendoci anche a nuove opportunità e collaborazioni. Sono d'accordo con De Rosa che i bravi dirigenti siano fondamentali nello sviluppo dell'attività! Ho avuto la fortuna di conoscere Cristiano e sono fermamente convinto che sia davvero un valido personaggio: tesi avvalorata ulteriormente dal bel lavoro fatto ad Alghero, società con la quale speriamo davvero di poterci ritagliare le condizioni per collaborare perché sarebbe un onore oltre che un piacere”