A2 - Sanga Milano, contro Alpo per provare a sognare

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 66 volte
A2 - Sanga Milano, contro Alpo per provare a sognare

Penultimo turno del girone di andata per il
Ponte Casa d’Aste Milano, in arrivo al PalaGiordani la temibilissima
Alpo Villafranca. Palla a due sabato 6 gennaio alle ore 18.00.

LE AVVERSARIE

Il 2018 si apre contro l’avversaria forse più scomoda ed in forma del
campionato. Le veronesi infatti sono reduci dalla splendida impresa
contro GEAS, capolista a cui hanno tolto l’imbattibilità con un successo
perentorio prima della pausa natalizia. Squadra completa e con tanti
pericoli quella condotta da coach Nicola Soave: Ramò e Mancinelli sempre
pronte a colpire dall’arco, Zampieri e Dell’Olio efficaci in vernice ma
con “licenza di uccidere” da fuori, il tutto orchestrato da Vespignani
in cabina di regia.

Sarà poi una Befana particolare perché il Sanga educa, forma, cresce e
fa cultura ma soprattutto si apre sempre alla società e alle sue
esigenze dimostrandosi attento al sociale e alle sue necessità e per
questo durante l'intervallo lungo della gara darà spazio a 2 formazioni
composte da giocatori del Maxibasket Milano che, dopo essere state
all'Ospedale Fatebenefratelli a giocare con i bimbi della Pediatria nel
primo pomeriggio, disputeranno una partita di 10 minuti e promuoveranno
la loro attività per l'anno 2018.

COACH PINOTTI: “Apriamo il nuovo anno con un’altra sfida durissima. Alpo
è una squadra molto solida, ha diversi punti di riferimento in ogni
parte del campo. Zampieri e Dell’Olio sono due garanzie in mezzo, oltre
ad essere altrettanto pericolose da fuori, Ramò e Mancinelli hanno
fisico e punti nelle mani. Sarà per noi un piacere dare il benvenuto a
Toffali, splendida protagonista con le U20 Orange l’anno scorso, non ci
dimentichiamo il suo miracoloso tiro da 3 allo scadere contro GEAS che
ci ha regalato le finali nazionali”.

MEDIA– Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul
sito ufficiale della Legabasketfemminile.