A2 - Sanga, infrasettimanale con Moncalieri festeggiando la salvezza

23.04.2019 14:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Sanga, infrasettimanale con Moncalieri festeggiando la salvezza

Finalmente festa per il Ponte Casa d’Aste Milano, per le Orange ultimo
appuntamento casalingo di regular season dopo aver incassato la salvezza
aritmetica a Marghera. Sfida da non perdere per i tifosi Orange con
Moncalieri mercoledì, palla a due al PalaGiordani alle 21.

LE AVVERSARIE Avversarie di grandissimo profilo per l’ultima gara di
regular season all’impianto di via Cambini. Al PalaGiordani arriva
l’agguerritissima formazione di Moncalieri. La truppa di coach Terzolo
ha realizzato un campionato eccellente, quarto posto già blindato e
voglia di provare l’impresa per l’aggancio al terzo di Alpo. Proprio con
Villafranca le due vittorie gioiello della stagione gialloblu, Akronos
che viene da cinque successi nelle ultime sei partite. Non manca davvero
nulla alle ospiti: dalla potenza sotto canestro della coppia
Katshitshi-Cordola, all’esperienza di Domizi, alla pericolosità
perimetrale delle giovanissime guidate dalla letale Conte.

QUI SANGA Festa in casa Orange per la salvezza anticipata, obbiettivo
realizzato grazie alla netta affermazione a Marghera nell’ennesima sfida
salvezza della truppa di coach Franz Pinotti. 2019 magico per il Sanga
che ha intascato nove successi frutto di un lavoro collettivo di rara
qualità, ad incastonare il gioiello chiamato salvezza una campionessa di
rara leadership come Estela Royo Torres. Ora per Toffali e compagne
l’ultimo tentativo di realizzare non solo l’impresa ma anche un sogno,
chiamato postseason. Servono due vittorie, contro Moncalieri ed Udine,
ed un passo falso della Itas Bolzano per realizzarlo. Difficile, forse
impossibile, ma sognare per le ragazze milanesi costa davvero poco.

COACH PINOTTI “Ci godiamo la nostra strameritata salvezza davanti al
nostro pubblico. Siamo felici ma non sazi, contro Moncalieri sarà
l’ennesima sfida durissima. Un’altra finale in un campionato di gare
decisive sostanzialmente interminabile per noi. Ma vogliamo provarci,
consci della forza di un’avversaria a mio parere degna del titolo di
sorpresa dell’anno. Due vittorie e poi sperare in una sconfitta di
Bolzano, crediamoci e mettiamo tutte le nostre energie in questo piccolo
grande sogno”.

MEDIA: Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul
su Legabasketfemminile.