A2 F - Virtus Cagliari vince il derby in casa della Mercede Alghero

21.12.2017 22:22 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 98 volte
A2 F - Virtus Cagliari vince il derby in casa della Mercede Alghero

– Il derby di andata della serie A2 femminile tra la Mercede Alghero e la Virtus Surgical Cagliari lo ha vinto la compagine cagliaritana che ha sbancato il PalaCorbia con il punteggio di 63-58. Una Virtus determinata, cinica e precisa al tiro soprattutto nei due quarti centrali, quelli che hanno permesso a capitan Vargiu e compagne di prendere il largo. Alghero ha provato a rimediare solo nell’ultima frazione ma, nonostante la stanchezza, la Virtus ha amministrato il vantaggio e chiuso il match con le braccia al cielo. L’unica pecca da parte delle cagliaritane è quello di non essere stata incisiva sotto le plance. Alghero ha vinto la sfida ai rimbalzi prendendone ben 43 contro i 34 delle virtussine. Bene il gruppo, ma tra le singole è doveroso citare Francesca Orsini, Marta Vargiu, Iva Georgieva  e Paola Raiola: tutte hanno chiuso in doppia cifra.

L’avvio è tutto di marca catalana. Con la Virtus che riesce solo a rimanere in contatto e chiudere in ritardo sul 19-14. Nel mini intervallo tra i due quarti Iris Ferazzoli parla alle ragazze. Chiede più concentrazione e velocità nella circolazione di palla. Le parole del tecnico argentino danno subito i risultati sperati. La Virtus alza il tiro ma soprattutto trova con facilità la via del canestro con l’ex Georgieva e Orsini. Al riposo lungo la gara è saldamente nelle mani della squadra cagliaritana che chiude sul 37-29. Al rientro in campo la Mercede fa di tutto per rimediare, la Virtus però rimane concentrata, chiude i varchi in difesa e addirittura riesce ad aumentare il divario. Il periodo si chiude sul 54-40. Sembra fatta, ma negli ultimi 10’ la Virtus cala il ritmo e perde in concentrazione. Dall’altra parte invece le catalane ritrovano energie e voglia di combattere. Punto dopo punto la squadra di casa riesce a rosicchiare. La Virtus resiste e pur a fatica riesce a incassare la seconda vittoria stagionale.

Mercede Alghero: Beretta 13, Ceccanti 4, Sow 6, Dzhikova 12, Azzellini 11, Zinchiri, Petrova 8, Solinas, Manconi, Satta, Saias 4, Canu. Allenatore: Monticelli.

Virtus Surgical: Raiola 11, Georgieva 10, Markovic 2, Orsini 16, Pastena, Puggioni 9, Sorrentino, M. Melis, Podda, Pellegrini Bettoli 5, Pisano, Vargiu 10. Allenatore: Ferazzoli.

Parziali: 19-14; 10-23; 11-17; 18-9.

Arbitri: Cristina Mignogna e Mauro Davide Barbieri.