A2 F - Virtus Cagliari prende la scoppola a Orvieto

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 99 volte
A2 F - Virtus Cagliari prende la scoppola a Orvieto

Turno di campionato da dimenticare per la Virtus Surgical Cagliari sconfitta, in trasferta, dalla Ceprini Orvieto per 80-48, nel campionato di serie A2 femminile. Una gara che ha visto costantemente in vantaggio la formazione di casa, al cospetto di una Virtus Cagliari che pur lottando su ogni pallone, ha subito la forza fisica e tecnica della squadra di casa.  Già dopo i primi 10’ la gara è segnata a favore dei padroni di casa. Un parziale di 28-12 che lasciava poche speranze alle virtussine. Le ragazze di Iris Ferazzoli però hanno avuto il pregio di non abbattersi. I canestri di Georgieva e soprattutto Orsini hanno rimesso, momentaneamente in partita la Virtus (28-16 al 12’). Orvieto però non si è distratta. Con grande determinazione la squadra di Massimo Romano, con i canestri di Manfrè, Porcu e Rupnik, ha aumentato il ritmo e in pochi ha trovato i canestro del nuovo allungo (47-21 al 20’). Dopo il riposo lungo la Virtus, pur gettando sul campo tanto cuore e voglia di fare, non è riuscita a riprendere i fuggitivi che, canestro dopo canestro hanno incrementato il bottino (65-38 al 30’). Senza storia gli ultimi 10’ con Orvieto che non ha abbassato la guardia e la Virtus che ha cercato soprattutto di limitare i danni per rendere meno amara la sconfitta.

 

 

CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO: Porcu 23, Bambini 10, Coffau, Rupnik 16, Manfrè 11, Grilli 5, Petronyte 2, Kolar 3, Presta, Chrysanthidou 4, Monaco, Lombardo 6. Allenatore: Romano.

VIRTUS SURGICAL CAGLIARI: Puggioni 8, Raiola 6, Georgieva 12, Orsini 16, Podda 4, Sorrentino, Markovic, , Pastena, Pellegrini Bettoli 2, Vargiu. Allenatore: Ferazzoli.

Parziali: 28-12; 47-21; 65-38; 80-48.

Arbitri: Alice Fratalocchi e Marco Vittori