A2 F - UFFICIALE: Sara Canova è una giocatrice del Sanga Milano

22.06.2016 09:12 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 374 volte
Fonte: Ufficio stampa Sanga Milano
A2 F - UFFICIALE: Sara Canova è una giocatrice del Sanga Milano

Il Sanga Milano ha ufficializzato la firma di Sara Canova. L’ex Costa Masnaga andrà quindi a rinforzare la compagine meneghina. Di seguito le prime parole di Canova.

1) Ciao Sara, un nuovo anno sportivo, una nuova avventura

Sì un’avventura che voglio voglio vivere al meglio…con una Società che stimo

2) Conosci il Mondo Sanga? E le tue future compagne di serie A?

Per me giocare a Sanga è un ritorno. Avevo già vissuto un’esperienza con le giovanili arrivando a giocare le finali di interzona perdendo purtroppo per due anni consecutivi l’accesso alle Finali Nazionali. Conosco quindi Franz, che apprezzo già da allora e anche Picci che è stato mio allenatore e che mi ha sempre dato fiducia e sostenuta. Quindi sono sicura di essere in “buone mani”. Di Sanga comunque ho sempre seguito le gesta, è sempre stata una Società di tutto rispetto.  Non conosco personalmente tutte le mie nuove compagne di avventura, ma di molte di loro ho sentito parlare e finora  le ho incontrate da avversaria.

3) Che obiettivi ti poni, sia a livello individuale che di squadra?

I miei obiettivi sono: portare al gruppo la mia esperienza ed integrarmi con le compagne, dare sempre il massimo, riconfermare le prestazioni che ho fatto questo anno e nelle stagioni precedenti in A2,  fare ancora meglio ed essere orgogliosa di fare parte di una squadra che punta in alto.

4) Sappiamo che sarai chiamata a dare il tuo prezioso contributo anche nel settore Minibasket, come Istruttrice Nazionale. Il Sanga ha probabilmente uno dei Centri Minibasket Milanese più numeroso e in espansione, con altri Istruttori Nazionali. Cosa pensi di poter dare a questo vero e proprio movimento?

Sono ben felice di poter dare il mio contributo in qualità di Istruttore Nazionale. Già da qualche anno alleno gruppi di MB, l’obiettivo è quello di fare appassionare i bambini a questo gioco-sport e dai riscontri che ho avuto in questi anni, penso di esserci riuscita. I bambini si affezionano a me ed io a loro.Anche questo anno non è mancata partita in cui i miei piccoli atleti non siano venuti a tifare per me!Con la passione che ci metto penso appunto di poter trasmettere la voglia di imparare, lavorare ma anche divertirsi e far conoscere questo sport.

5) La tua nuova Società è conosciuta in tutta Italia non solo per l’Eccellenza di Insegnamento della Pallacanestro, ma anche come veicolo Sociale. Tanti sono i Progetti e gli Eventi che le Tigri di Milano organizzano…

Questa attiva presenza di Sanga mi rende ancora più orgogliosa di far parte delle Tigri di Milano. Sono pronta a partecipare con la Società agli eventi che vorrà organizzare.

6) Parlaci di Te, della tua esperienza in maglia Azzurra

Vestire la maglia della Nazionale è un onore ed un orgoglio per qualsiasi atleta. Ho avuto la possibilità di portare i colori dell’Italia due anni fa al Mondiale in Russia del 3×3. E’ stata un’esperienza indimenticabile che porterò per sempre nel cuore.

7) Qual è stata la tua più grande soddisfazione, sino a oggi, nella tua esperienza di serie A?

La mia più grande soddisfazione è quella di essere apprezzata e conosciuta.Le soddisfazioni sono sempre tante, la chiamata in A1 lo scorso anno per me è stata indimenticabile anche perché ho vissuto da vicino l’esperienza delle Finali di Coppa Italia e scudetto.

8)      Manda due messaggi ai tuoi nuovi tifosi, uno al popolo della serie A, e uno ai tuoi futuri gruppi Scoiattoli e Aquilotti…

Sostenete la squadra vedrete che andremo lontano! Bambini, impareremo insieme a giocare e divertirci

9)      Cosa vuoi dire alle tue nuove compagne?

Raga…..daie tutta!.

Sara #9