A2 F - Tutti in campo, il Fassi è servito!

31.08.2016 08:07 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 97 volte
A2 F - Tutti in campo, il Fassi è servito!

E' iniziato il nuovo corso del Fassi Edelweiss Albino versione 2016/2017, le tante facce nuove insieme a gradite conferme hanno salutato per voce della Presidente Morandi i tifosi e media intervenuti al palasport di Albino prima di gettare anima e corpo nella prima seduta d'allenamento!

[FotoSquadraRaduno1617]

Il primo giorno di scuola si fa fatica a dimenticare, così avrà pensato il nuovo coach Giuliano Stibiel insieme ai tanti volti esordienti (ed alcuni impauriti!) di questo rinnovato Fassi Albino: Lana Packovski ha già l'espressione che dice "datemi in mano la squadra, non vedo l'ora" mentre il sorriso della 19enne Emanuela Valente ricorda a molti la prima volta in cui si è entrati a Gardaland...

Neanche il tempo di presentarsi e scambiare qualche parola, di fronte alle telecamere della TV e gli occhi incuriositi degli appassionati biancorossi il general manager Fulvio Birolini esordisce proprio col condottiero triestino e via via l'emozione lascia spazio solo all'entusiasmo e voglia di mettersi a lavorare sul parquet del PalaBatista!

Chi non sta proprio nella pelle sono le giovani promesse, sognano ad occhi aperti, il trio Pintossi-Gionchilie-Patelli rende ancora più interessante questo percorso stagionale con delle sfide assolutamente da vincere ma se a far da chioccia ci sono atlete del calibro della neo sposa Fumagalli, l'asso nella manica Silva e la coppia imprevedibile Marulli-Devicenzi allora i sonni possono essere traquilli...

E se c'è pure chi non t'aspetti? Quella Chiara Lussana a lungo protagonista dello scorso campionato non ha badato alle sirene altisonanti di alcuni club per dimostrare a tutti che con la divisa targata Fassi Gru vuole confermarsi e andarsi a guadagnare quel traguardo a cui le sue logiche ambizioni aspirano da quando ha preso in mano la palla a spicchi.

Gli ingredienti, come sottolinea la Presidente Morandi, ci sono tutti ma ora sarà solamente la miscela a dosi ben calibrate ad offrire il piatto più gustoso da consumare tra qualche mese: nel menù della "Stella Alpina" un'unica portata non dovrà mancare... salvezza, poi tutti a festeggiare!

Antipasto servito già in quel di Castione della Presolana nei giorni sabato 3 e domenica 4 Settembre dove degusteremo le prime prelibatezze ben oliate dalla chef-preparatrice Rossella Schiavi durante il mini-ritiro fortemente voluto dalla Società, per chi volesse seguire le proprie beniamine il programma è servito!