A2 F - Tec-Mar Crema bella vittoria con Castelnuovo

06.02.2017 09:55 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Uff.Stampa Tec-Mar Crema
Veinberga (15 punti)
Veinberga (15 punti)

La TecMar Crema supera l’ostacolo Castelnuoco Scrivia fornendo una prestazione convincente per determinazione e concentrazione. Respingere l’aggancio da parte della formazione piemontese, ribaltare l’esito della partita d’andata e di conseguenza agganciare pur se in coabitazione il terzo posto era l’obbiettivo delle ragazze di coach Visconti che al di là dei risultati (3 successi su 4 nelle ultime gare disputate) si era dimostrata nell’ultimo periodo non del tutto brillante. Le padrone di casa recuperano Parmesani ma devono ancora fare a meno di Cerri. D’Amico & C. si presentano sul parquet cremasco con tante motivazioni e dopo aver fatto sudare le proverbiali ”sette camice” alla capolista e vinto a Costa Masnaga cercare di bissare il netto successo ottenuto nella gara di andata.  Partita dunque temuta ma che è stata  affrontata con il piglio giusto fin dalla prima contesa con una fase difensiva per tutti i 40’ risultata determinante per l’esito dell’incontro. Di una gara comunque per la cronaca controllato e condotto avanti dall’inizio alla fine da Caccialanza & C. Esteticamente non è stata una bellissima partita ma una agonisticamente assai combattuta da entrambe le parti. Brave le padrone di casa ad imbrigliare e a limitare le iniziative delle ospiti ed anche se non particolarmente lucide sotto canestro capaci alla distanza di prendere il largo. Vantaggi minimi di 6/8 lunghezze per ¾ di gara poi l’allungo finale con un eloquente +21 finale maturato nell’ultimo periodo. “Le ragazze hanno dimostrato di volere fortemente questa vittoria”. Le parole del presidente Paolo Manclossi che continua “Soprattutto c’era da parte loro la voglia di dimostrare di essere una squadra diversa rispetto a certe recenti prestazioni che prima di tutto avevano scontentato loro stesse. Da qui penso sia arrivata la spinta giusta perché l’occasione per una rivincita e per fare un bel salto in classifica era troppo allettante per lasciarsela sfuggire. Intanto ci godiamoci questa vittoria cercando ora di trovare la continuità necessaria che fino ad ora è venuta un po’ a mancare. Ritengo comunque che oggi si sia dimostrato che il Basket Team Crema c’è e che nonostante alcuni certi commenti negativi che leggiamo continuerà ad essere un oso duro per chiunque”.

Tec-Mar Crema – EcoProgram Castelnuovo S. 55 – 32 (14-7, 27-17, 35-25)

TEC-MAR CREMA: Conti C. 1 , Zagni C. 4 , Capoferri M. 6 , Veinberga I. 15 , Caccialanza P. 11 , Parmesani F. 6 , Cerri G. NE , Degli Agosti S. , Rizzi N. 4 , Picotti M. 8 , All. Visconti Luca
ECOPROGRAM CASTELNUOVO S.: Rosso F. 2 , Bergante F. , D’Amico C. 14 , Gabba S. 6 , Porro G. , Algeri A. NE , Vitari A. 2 , Gavio I. NE , Giangrasso S. , Salvini C. 3 , Gross K. 5 , All. Pozzi Fabio
ARBITRI:Cosimo Schena, Andrea Valzani,
NOTE:  Tec-Mar Crema tiri liberi 7/9 (77,8%), EcoProgram Castelnuovo S. tiri liberi 10/12 (83,3%)