A2 F - Per il Fassi Albino in arrivo la Velcofin Vicenza

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 88 volte
A2 F - Per il Fassi Albino in arrivo la Velcofin Vicenza

Nel quadro del penultimo turno di andata della Serie A2 il Fassi Edelweiss Albino al primo match del 2018 incrocia le armi alle 19 sul parquet di Torre Boldone con la quarta forza del campionato Velcofin Basket Vicenza.

Nel giorno della Festa della Befana, appuntamento ormai fisso per il campionato nazionale di Serie A2 femminile, il Fassi Edelweiss Albino farà il suo esordio agonistico ufficiale (diretta streaming dalle ore 19 sul canale YouTube della Lega Basket Femminile) nel Nuovo Anno contro quel Vicenza Basket che attualmente occupa la 4^ piazza del girone Nord della Seconda Serie ma in passato ha potuto godere di titoli e lustrini come una delle "big" storiche italiane!

Profumo di storia e fasti passati che non dovranno distrarre capitan Lussana e compagne, giunte all'impegno di domani pomeriggio dopo due consuete settimane di lavoro tecnico-fisico sotto le feste in cui la preparazione meticolosa di coach Giuliano Stibiel e della prof.ssa Rossella Schiavi permetterà loro di tentare il colpo a sorpresa per agguantare la 4^ doppiavù stagionale.

La squadra veneta di coach Jonata Chimenti possiede una particolarità ben definita sull'utilizzo del roster a propria disposizione potendo contare su una rotazione a ben nove effettive oltre i 10' di utilizzo (l'ala Melisa Brcaninovic leader con 33,2 minuti/gara) cui si aggiunge un altro terzetto di più giovani alle quali viene concesso un minutaggio "d'esperienza" sotto la doppia cifra.

Interessante anche la ripartizione dei punti a referto con la top scorer bosniaca classe 1999 (!!) a quota 20 per allacciata di scarpe, unica sopra la doppia cifra, e di seguito molte delle protagoniste griffate Velcofin tra i 5 e 9 punti di media segno che il coinvolgimento a tutto tondo del quintetto veneto è sicuramente un'arma importante nello scacchiere tattico offensivo dello staff biancorosso.

A conferma della trazione sempre più giovanile del secondo campionato nazionale le nostre avversarie della penultima giornata di andata contano su una formazione di età media molto bassa ed ulteriormente "rinfrescata" rispetto alla scorsa stagione avendo inserito nell'ultimo basket mercato estivo le talentuose esterne ex Reyer/Pordenone Martina (guardia classe 1999) e Federica Destro (playmaker classe 1998).

In cabina di regia, ad affiancare la classe 1994 in arrivo da Ferrara Francesca Santarelli, la società vicentina ha scommesso sulla 18enne Camilla Mingardo in uscita dal settore giovanile del Famila Schio (A1) mentre nei ruoli di "4" e "5" titolari coach Chimenti sfrutta soprattutto la versatilità di Eleonora Zanetti (ala/pivot di 183 cm) e della pivot classe 1985 Lucia Ferri.

L'altra "veterana" del gruppo gioca nello spot di guardia ed è la 32enne Valentina Stoppa, alla sua seconda stagione in maglia Velcofin, che oltre ad essere la seconda marcatrice della squadra si distingue sul rettangolo di gioco per la sua utilità in ogni ulteriore "voce" statistica, compreso il ruolo di chioccia del giovane team biancorosso.