A2 F - La Virtus Cagliari vince il derby vs Alghero

26.03.2017 17:27 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 72 volte
Fonte: Ufficio Stampa Virtus Surgical Cagliari
A2 F - La Virtus Cagliari vince il derby vs Alghero

La Virtus Cagliari ci ha preso gusto e, dopo Castelnuovo Scrivia e Orvieto piazza il tris di successi battendo nel derby la Mercede Alghero con il punteggio di 72-66. Il derby da sempre è una gara strana, incerta e aperta a qualsiasi risultato. Anche stasera lo è stato. La Virtus ha vinto ma l’Alghero ha giocato una gara spavalda tutta cuore e determinazione. E a momenti ci scappava la beffa. Non è stato così perché la Virtus ha piazzato i canestri giusti al momento giusto mettendo la parola fine alla sfida, anche se solo nelle battute finali. Tutto il gruppo ha dato una mano anche se i canestri di Da Silva, Templari e Rossi hanno fatto la differenza. Punto a punto nei primi 10’ con Alghero che riesce anche a piazzare il canestro del vantaggio al termine della frazione 13-12. La Virtus studia l’avversario e in apertura di seconda frazione comincia a macinare gioco.  Lavinia Da Silva firma il pareggio (22-22 al 14’) e sempre la pivot portoghese regala alla sua squadra il primo vantaggio (24-22). Alghero sbanda e la Virtus ne approfitta per allungare il passo, sempre con Da Silva aiutata da Rossi e Sarni (33-23 al 17’). Sul più 10+ le cagliaritane potrebbero chiudere la sfida e invece la Mercede con Georgieva e Azzellini risorge e in pochi minuti si porta a -5 dalla Virtus (35-32 al riposo). Si riparte con la Virtus che amministra il suo vantaggio ma l’Alghero non demorde facendo sentire costantemente il fiato sul collo delle avversarie. Catalane che passano addirittura in testa a metà frazione (45-44). Ci vuole un time out di coach Ferazzoli per far riordinare le idee alle ragazze che si riportano in testa andando alla terza frazione sul 54-51. Negli ultimi 10’ la Virtus mantiene la testa del match con Rossi e templari che nel finale mettono al sicuro il risultato.  
Mercede Alghero-Surgical Cagliari 66-72
Mercede Alghero: Zinchiri, Georgieva 19, Lubrano, Azzellini 15, Petrova 11, Sow 3, Solinas 8, Manconi, Canu, Flauret 10. Allenatore: Monticelli.
Surgical Cagliari: Da Silva 20, Ridolfi 6, Rossi 17, Templari 17, Vargiu 2, Mastio, Melis, Mancini, Biella 2, Pellegrini, Garau, Sarni 8. Allenatore: Ferazzoli. 
Parziali: 13-12; 32-35; 51-54