A2 F - Il derby di Roma va a una grande Elite

25.04.2019 16:49 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 F - Il derby di Roma va a una grande Elite

Un derby bellissimo, palpitante, combattuto e anche tecnicamente di livello. È stato un bello spot per tutto il movimento il match di serie A2 tra Elite e Athena, disputatosi in un Pala Colle La Salle gremito in ogni ordine di posti. Un bello spettacolo sia in campo che sugli spalti, insomma. Ha vinto la squadra che forse aveva un filino di voglia in più, di sicuro quella che nei momenti decisivi è stata capace di essere più fredda e più incisiva dImostrando, a quattro giorni dalla vittoria di Savona, di stare bene fisicamente e di testa. La squadra di casa, che ha applicato alla perfezione il piano gara preparato da coach Pasquinelli, l'ha vinta nel gioco esterno (8/20 dai 6.75), ma anche sotto canestro dove è stata decisamente superiore grazie alla splendida prova della Di Stazio e della Chrysanthidou. Un successo che proietta Elite nella migliore posizione possibile in ottica play out (anche perché conquista il vantaggio del campo), che scatteranno dopo l'ultima giornata in programma sabato prossimo a Civitanova Marche.

LA CRONACA
Inizio a dir poco freddo per entrambe le squadre, evidentemente molto tese per la grande posta in palio, tanto che i primi punti arrivano con due tiri liberi della Grimaldi dopo più di tre minuti dalla palla a due. Le risponde subito Marta Grattarola con la prima delle sue triple che regala il primo vantaggio a Elite e che dà il via a un parziale favorevole alle padrone di casa che allungano a +4 sul 12-8. Athena non si scompone e ritrova subito la parità prima che le giallonere chiudano il primo quarto sul +2. 
Rientrano meglio le ospiti, che piazzano subito un 5-0 che le porta a +3 sul 14-17. Elite ritrova prima la parità e poi il vantaggio con una serie molto positiva di una ottima Chrysanthidou, che confeziona da sola il 7-2 del sorpasso e che continua poi a caricarsi di tutte le responsabilità in attacco giocando anche una buona difesa sulle lunghe avversarie. La partita continua però a cambiare direzione: Athena si aggrappa alla Grimaldi, che mette due triple di fila e riporta la sua squadra avanti di 2 sul 25-27, distacco che resta invariato a fine primo tempo a favore delle ragazze di Montesacro.
Al rientro le giallonere ritrovano subito la parità, ma le ospiti riallungano immediatamente a +3 con un tiro da tre della Borsetti. Tanto per cambiare, però, la leadership ripassa subito di mano, visto che le giallonere rispondono con veemenza mettendo a segno un parziale di 9-0 e allungando a +6 (39-33) con un controparziale di 9-0. Allungo decisivo? Macchè. La Piacentini e la Raveggi rispondono immediatamente con le triple del pareggio. Si va dall'altra parte e la doppietta di triple è invece firmata Grattarola-Buscaglione per il 45-39, parziale che si allunga a 8-0 proprio sulla sirena del terzo quarto grazie a un tiro dalla media di Natalia Introna. L'ultimo quarto inizia con il risveglio della Gelfusa, che mette quattro punti di seguito riportando a -6 le ragazze di Roma Nord, ma è la tripla della Masic a regalare a Elite il massimo vantaggio sul 52-43. Risponde la Raveggi, replica di nuovo la Masic in una specie di gara da 3 che porta il punteggio sul 55-47 quando mancano meno di 5 minuti alla fine. Il vantaggio si aggiorna a +11 (60-49) con altre due tiri dalla linea dei 6.75 di Masic e Grattarola, tornate ad essere le trascinatrici a tratti incontenibili di inizio campionato.

IL COMMENTO DI COACH PASQUINELLI
"È stata la partita che mi aspettavo, molto fisica e molto intensa, che ci ha regala una vittoria importante dopo quella di Savona e che ci permette di preparare in maniera più tranquilla i play out. Le ragazze hanno fatto tutto ciò che hanno preparato in settimana e devo dire loro brave per tutto il lavoro e il sacrificio che continuano a fare. Finalmente i risultati si vedono, e questa è una iniezione di fiducia per tutto l'ambiente".

INTEGRIS ELITE BASKET ROMA-GRUPPO STANCHI ATHENA (14-12, 14-18, 19-9,  18-15)
Integris Elite Basket Roma: Di Stazio 6, Masic 22, Magistri 3, Moretti, Grattarola 17, Buscaglione 5, Introna 2, Kolar ne, Chrysanthidou 10, Salvucci. All: Pasquinelli

Gruppo Stanchi Athena: Volponi, Raveggi 10, Piacentini 3, Grimaldi 22, Russo 4, Gelfusa 6, Cirotti ne, Bernardini, Borsetti 3, Antonelli ne, Verrecchia 6, Perrotti ne. All: Innocenti