A2 F - Geas, 15a vittoria: Galbiati e Gambarini domano la Virtus Cagliari

29.01.2017 12:55 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 99 volte
Fonte: Ufficio Stampa Geas
Galbiati (29 punti)
Galbiati (29 punti)

Il Geas aggiunge un'altra pennellata al suo splendido quadro stagionale. La Virtus Cagliari si conferma capace di mettere in difficoltà la capolista: come all'andata chiude in vantaggio la prima metà di gara. Ma anche stavolta le rossonere vengono fuori alla distanza (61-68). Trascinatrici Galbiati, 29 punti di cui 15 in un terzo quarto da antologia, e Gambarini, che dopo tre partite saltate per infortunio ha festeggiato il suo ritorno con 16 punti, di cui 8 fondamentali nell'ultimo periodo. Ercoli capeggia nei rimbalzi con 12, Arturi negli assist con 3.
Per le sestesi è la quindicesima vittoria di quest'annata, addirittura la numero 53 nelle ultime 60 partite di stagione regolare disputate in A2 (dal 2013 al 2015 più il campionato in corso): quando l'eccellenza è una piacevole abitudine. 
In classifica si confermano i 4 punti di vantaggio su Empoli e i 6 sul Sanga Milano, prossimo avversario, sabato 4 febbraio al PalaNat, in un derby che promette il massimo dell'interesse. 

COACH FASSINA (vice di Cinzia Zanotti): "Una partita giocata a viso aperto, con molti momenti di buon basket e percentuali più che discrete al tiro da entrambe le parti. Cagliari è stata in vantaggio più per meriti suoi che per demeriti nostri: in varie occasioni ha segnato nonostante nostre buone difese. La chiave per noi è stata la capacità di tenere alta l'intensità per 40 minuti, com'era nel piano-gara, puntando su un loro calo alla distanza, che infatti si è verificato, consentendoci di fare il break decisivo. Galbiati, immarcabile nel terzo quarto, ci ha tenuti in corsa nel momento più critico, ma poi siamo riusciti a prevalere anche con lei a rifiatare in panchina. Ottima Gambarini sia in fase realizzativa sia di supporto in regia; lavoro sodo per Ercoli contro clienti difficili come le lunghe della Virtus. Nel complesso una delle nostre migliori prestazioni stagionali, sul campo di un'avversaria tra le più in forma".

CRONACA - Testa a testa per tutto il primo quarto, con Cagliari che, lo si sapeva già bene, ha un quintetto titolare d'indiscusso valore per la categoria. Il Geas ha i suoi grattacapi nel contenere la varietà di soluzioni delle giocatrici di Iris Ferazzoli, che stanno recuperando quota dopo un girone d'andata sottotono. Rossi e Templari colpiscono da fuori e sgusciano in penetrazione; la lunga Sarni punge dal perimetro così come dà man forte in area alla compagna di reparto Da Silva.
Le rossonere rispondono colpo su colpo e vanno in vantaggio, sia pur minimo, al primo intervallo breve (16-17). Si bloccano, però, in attacco negli ultimi minuti del secondo quarto (molto meno contropiede del solito e nessun tiro libero a favore in 20 minuti): ne approfitta la Virtus per scaldare il suo pubblico con un 6-0 che vale il 33-27 a metà gara. 
A inizio ripresa è Galbiati-show: l'esterna classe '92 realizza 15 dei 19 punti del Geas nel terzo quarto, comprese tre triple, facendo impazzire la difesa della Virtus, che in più di un'occasione non ha nulla da rimproverarsi: semplicemente Virginia è di categoria superiore. Cagliari però non sta a guardare e dopo il sorpasso rossonero riprende il comando con un 5-0 nel finale del terzo quarto (47-46).
C'è da soffrire fino in fondo; ma il Geas ha già dimostrato varie volte di essere pronto a farlo. Serve però un elemento che sparigli le carte con qualche invenzione, e chi meglio di Gambarini? La varesina, con un buon contributo di Barberis, propizia un break, piccolo ma preziosissimo in una partita così equilibrata (54-61 al 35'), che poi Galbiati protegge dalla lunetta dopo l'estremo tentativo della mai doma Cagliari di tornare a contatto (61-65 al 38'). E il Geas, anche stavolta, va. 

Surgical Virtus Cagliari - Geas Sesto San Giovanni 61 - 68 (16-17, 33-27, 47-46)
SURGICAL VIRTUS CAGLIARI: Gomes Da Silva L. 11 , Ridolfi G. 3 , Mura V. , Rossi C. 15 , Templari E. 19 , Vargiu M. NE , Mastio B. , Melis M. NE , Mancini M. NE , Pellegrini Bettoli L. NE , Garau E. NE , Sarni S. 13 , All. Ferazzoli Iris
GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Schieppati V. 2 , Arturi G. 5 , Galbiati V. 29 , Bonomi B. NE , Decortes L. , Gambarini F. 16 , Panzera I. , Barberis B. 11 , Grassia V. NE , Ercoli E. 5 , Pusca I. NE , All. Zanotti Cinzia
ARBITRI:Stefano Barilani, Andrea Bernassola,
NOTE:  Surgical Virtus Cagliari tiri liberi 11/14 (78,6%), Geas Sesto San Giovanni tiri liberi 7/10 (70%),