A2 F - Gara1 promozione: Crema fa saltare il fattore campo vincendo a La Spezia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 167 volte
Fonte: Ufficio Stampa Cestistica Spezzina
Coach Visconti
Coach Visconti

Una gara principalmente punto a punto quella tra la Tec-Mar Crema e la Carispezia, che si sono scontrate durante gara 1 della finale dei Play Off. Dopo un primo quarto che vede le spezzine in svantaggio di soli 4 punti, le ragazze di Coach Corsolini affrontano un secondo tempo alla metà del quale si trovano dietro a Crema di ben 10 lunghezze. Un aumento della pressione difensiva e nei rimbalzi permette alla Carispezia di recuperare durante il terzo periodo e una tripla di Reke le porta al -2. Gli ultimi minuti del quarto sono punto a punto ma al termine del terzo tempo della partita il tabellone segna un punto di vantaggio per La Spezia (43-42). Le due squadre continuano punto a punto fino al 38′ minuto di gioco, quando Crema si porta al +5, mantenendo il vantaggio fino alla fine e concludendo sul +2 (50-52).

“Non ci aspettavamo una partita facile”  - afferma il coach lombardo Luca Visconti - “Già dall’inizio Spezia ci ha fatto capire dove eravamo e quali erano le intenzioni di questa squadra molto forte. Vincere contro questa squadra è stato davvero gratificante dopo i risultati del campionato e viste le nostre scarse rotazioni a causa degli infortuni”

Gara 2 avrà luogo Giovedì 19 a Crema.

CARISPEZIA LA SPEZIA- TEC-MAR CREMA 50-52

Carispezia; Aldrighetti 2, Corradino 3,Alesiani, Reke 14, Ardoino n.e., Costa 2, Granzotto 8, Linguaglossa 8, Tosi n.e., Caldaro 7, Valente n.e., Reani 6. [All.re Marco Corsolini]

Crema: Visigalli n.e., Conti 5, Zagni n.e., Mandelli n.e., Veinberga 12, Caccialanza 17, Parmesani 8, Cerri 6, Donzelli n.e., Maiocchi n.e., Rizzi 4, Bona. [All.re Luca Visconti]