A2 F - Frustaci è l'eroina di Costa, Palermo pareggia ed è promossa

18.05.2019 22:41 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
A2 F - Frustaci è l'eroina di Costa, Palermo pareggia ed è promossa

Quando si parla di finali, si pensa a una partita dove le campionesse fanno la differenza, dove l'esito rimane incerto fino alla fine e dove a decidere le sorti, alla fine, può essere chi non ci si aspetta: in questi sensi, il ritorno tra Basket Costa ed Ecodent Alpo è stato una vera Finale! Giulia Rulli, 28 punti e 12 rimbalzi, e Arianna Zampieri, 22 punti, le top player delle rispettive squadre; le ospiti a inseguire per tutti i 40' ma senza mai mollare e rimanendo a contatto, ma alla fine il canestro decisivo lo realizza Sofia Frustaci, classe 2001, con un piazzato dalla media distanza: per lei 4 punti in 10'. Costa vince 81-77, ribalta il -2 dell'andata ed è promossa in Serie A1.

Nell'altra finale, la Andros Palermo prende il controllo fin dall'inizio, allungando fino al +15 e potendo contare sul +21 di tre giorni fa; un ultimo periodo favorevole alla Progresso Bologna fissa il punteggio sul 65-65. La Andros raggiunge la Passalacqua Ragusa in Serie A1, preparando così lo scenario del derby siciliano. Coach Santino Coppa torna nella massima categoria, dove con la sua Trogylos Priolo ha recitato un ruolo fondamentale per il nostro basket: 2 Scudetti e 1 Coppa Campioni per la società biancoverde ora militante in Serie B.

Per Bologna e Alpo si aprono le porte dello spareggio, che si giocherà in campo neutro in gara secca: la trionfante verrà anch'essa promossa nella massima serie.