A2 F - Empoli, vittoria di misura ad Albino

12.02.2017 02:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Use Basket Empoli
A2 F - Empoli, vittoria di misura ad Albino

Missione compiuta. Anche se faticando come era facile prevedere visto il momento positivo e il valore delle padrone di casa, la Scotti passa ad Albino per 58-61 e centra così quella vittoria che le consente di proseguire nella marcia al secondo posto della classifica e soprattutto di evitare un pericoloso trabocchetto. Coach Cioni aveva messo tutti in guardia in settimana sulle insidie di questa gara e le sue previsioni sono state rispettate in pieno tanto che il match si è in pratica indirizzato solo nell'ultima metà della frazione finale. Per i primi trenta minuti è equilibrio, con le squadre che viaggiano gomito a gomito quasi a preparare la sfida nel rush finale. La volata in vista del traguardo l'Use Rosa la lancia a metà del parziale conclusivo quando, sotto 51-50, una bomba di Nadia Calamai dà il via al parziale di 0-7 che di fatto, nonostante il cuore delle padrone di casa che non mollano mai, spezza l'equilibrio. Albino non segna mai ed i rimbalzi sono sempre catturati dalle biancorosse che segnano con una palla rubata di Laura Fabbri (chiuderà in doppia cifra), ancora con la Calamai in seguito a rimbalzo offensivo ed infine con due liberi della Narviciute che subisce fallo dopo aver catturato anche lei un rimbalzo. Siamo così 51-58 e Albino torna a segnare con due liberi della Marulli: 53-58. Van Der Wardt subisce fallo ma sbaglia dalla lunetta mentre la Manzini vede morire sul ferro la bomba che avrebbe riaperto la partita. C'è però un errore della Chiabotto che commette fallo con la stessa Manzini che dalla lunetta, a 35 secondi dalla sirena, segna il 55-58. La Scotti gioca l'ultima azione faticando a trovare il tiro, ma ci pensa la Pochobradska, proprio sul filo dei 24 secondi, a segnare il tiro del 55-60 che suggella la sua, ancora ottima prestazione. Albino non molla e mette la bomba del 58-60 con la Packovski quando mancano 4 secondi alla sirena. Coach Cioni chiama time out e, sulla rimessa, la palla va a Francesca Fabbri che subisce fallo e mette il secondo libero, quello del 58-61. Albino prova la rimessa lunga, ma la palla è intercettata dalla difesa Use Rosa che può così festeggiare una vittoria sofferta e meritata.
E sabato si torna alla Lazzeri, alle 21 arriva Cus Cagliari.




FASSI ALBINO - USE SCOTTI EMPOLI 58-61

FASSI ALBINO
Birolini ne, Vincenzi 2, Silva 8, Packovski 18, Panseri 2, De Vincenzi 2, Lussana, Valente 2, Marulli 8, Manzini 16, Pintossi ne. All. Stibiel

USE SCOTTI ROSA
Rosellini, Calamai 9, Gimignani, Manetti ne, Sesoldi, Chiabotto 2, Laura Fabbri 11, Pochobradska 20, Francesca Fabbri 2, Van Der Wardt 5, Narviciute 12. All. Cioni (ass. Ferradini)
Parziali: 18-13, 31-33, 48-46

Marco Mainardi