A2 F - Ecodent Point Alpo supera il Defensor Viterbo

27.11.2016 18:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 71 volte
A2 F - Ecodent Point Alpo supera il Defensor Viterbo

Terza vittoria consecutiva per l'Ecodent Point Alpo che supera una rimaneggiata Viterbo, giunta a Villafranca priva di Yordanova, Spirito, Orchi e Pasquali. Due assenze pure per l'Alpo Basket, Toffali e Zanardelli per acciacchi vari patiti in settimana; inoltre Marina Dzinic, appena rientrata dagli impegni con la sua nazionale, è partita dalla panchina, giocando appena 26 minuti. Le biancoblu sono uscite alla distanza, dopo aver faticato per quasi tutto il primo tempo (troppi errori al tiro da sotto).
Primo quarto equilibrato con le veronesi quasi sempre avanti e le ospiti a contrattaccare con un'ispirata Ciavarella. Le laziali incorrono due volte nell'infrazione di 24" ma riescono a mettere il naso avanti (8-9 e 11-12), prima che Di Gregorio chiuda il quarto (8 punti per lei in questo periodo). Nel secondo Viterbo piazza un break di 0-6 che però non spaventa le padrone di casa (18-25): la reazione biancoblu infatti è veemente in quanto il parziale interno è di 14-0 per il 32-45 all'intervallo lungo.
Nel terzo periodo Cutugni e Romagnoli commettono entrambe il loro quarto fallo e per coach Scaramuccia è notte fonda: Dzinic e Borsetto portano il punteggio sul 40-27 e il "parzialone" a cavallo del l'intervallo è di 22-2. Bottazzi e Zanella infilano triple pesanti sino al +15 di fine quarto (50-35) contro la zona proposta da Scaramuccia. L'ultima frazione fa registrare il massimo vantaggio per l'Alpo Basket sul 55-37 e così coach Soave può dare spazio alle giovani Pusceddu e Viviani. Dall'altra parte Ciavarella si fa fischiare fallo tecnico e la contesa non ha più nulla da dire: 8-8 il risultato di questo periodo e game over sul 58-43.