A2 F - Derby alle stabiesi, Salerno ancora kappaò e sul fondo della classifica

Patron Somma: “L’influenza ci perseguita, abbiamo provato a giocarcela in ogni modo”
29.01.2017 10:48 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 114 volte
Fonte: Ufficio stampa Salerno Basket ‘92
A2 F - Derby alle stabiesi, Salerno ancora kappaò e sul fondo della classifica

Ancora una sconfitta per il Salerno Basket ’92, che cade anche nel derby contro il CMO Stabia Basket e resta malinconicamente ultima in classifica. Il finale è di 57-50 alla tendostruttura D’Orsi del Liceo Severi di Castellammare di Stabia. Le granatine hanno provato a reggere nella prima metà di gara (14-11 il primo parziale, 25-19 il secondo), poi però è sopraggiunta la stanchezza. Diverse le atlete fiaccate dall’influenza, non ultima Zolfanelli che in extremis è riuscita comunque ad essere sul parquet. Senza però essere brillante come di consueto. Nel terzo periodo le stabiesi dell’ex di turno Potolicchio hanno accelerato (45-35 alla mezzora), con Salerno che ha cercato invano il sussulto d’orgoglio nell’ultimo quarto. Da segnalare però anche un errore tecnico della coppia arbitrale a un minuto e mezzo dalla fine e con Salerno sotto di 7: rimessa a favore fatta battere dal fondo, anzichè da metà campo come l’episodio avrebbe meritato. Nulla da fare, granatine inchiodate al fondo della classifica con soli due punti.
“Tutta la settimana abbiamo avuto problemi in allenamento a causa di diversi malanni di stagione, un virus che da un po’ evidentemente s’è accanito sul nostro roster, evidentemente fiaccato – spiega patron Angela Somma - Abbiamo provato a giocarcela e anche in questo caso, nonostante tutto, la squadra non è uscita stracciata. Purtroppo ci manca un po’ di brillantezza ma soprattutto fortuna. Speriamo di riuscire a invertire presto il trend per poter arrivare alla salvezza attraverso i playout”.

CMO STABIA-SALERNO BASKET 57-50 (14-11; 25-19; 45-35)


STABIA: Ortolani 9, Innocenti 4, De Rosa, Panniello, Potolicchio 11, Gallo 7, Di Costanzo 6, Minervino 4, Tagliafierro, De Rosa, Scala, O’Dwyer 16. All: Massaro.

SALERNO: Seskute, Caputo ne, De Mitri 9, Fumo ne, Zolfanelli 6, Ceccardi 4, Assentato 14, Meschi 8, Galdi ne, Kenny 9. All: Russo.

Arbitri: Roca e Rodia (Avellino)