A2 F - Delser Udine: iniziata la stagione, al Carnera il primo allenamento

22.08.2017 09:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 168 volte
Fonte: Ufficio Stampa Libertas BK School
A2 F - Delser Udine: iniziata la stagione, al Carnera il primo allenamento

E' partita ieri la stagione 2017/2018 della Delser Libertas Basket School, radunatasi alle 13 presso il ristorante Peperino di Udine e poi alle 18:30 al Carnera per il primo allenamento. Sotto la guida del nuovo tecnico Pomilio e del vice allenatore Tomat, il gruppo presente è pressoché invariato rispetto all’anno scorso: al capitano Debora Vicenzotti si aggiungono Caterina Bianco – alla terza stagione a Udine – Elisa Mancabelli, Eva Da Pozzo, Alessandra Mio, Isabel Romano – in campo dopo il lungo periodo di stop causa infortunio – Carlotta Rainis, Elisa Pontoni – reduce dal Mondiale U19 disputato con la maglia della Nazionale – Vanessa Sturma, Matilda Ciotola e le giovani, Josipa Ivas, Cristiana Petronio e Claudia Zanelli. La new entry è la croata classe ’93, Ivana Blažević, acquisto proveniente da Palermo. «Iniziamo finalmente una nuova stagione – afferma coach Pomilio – sono molto entusiasta. Rispetto all’anno scorso ci sono stati dei cambiamenti, nel roster è stata inserita Ivana che è una giocatrice che nella scorsa stagione ha fatto molto bene e credo e spero che possa continuare su questa strada anche da noi. Certo è che Ivana (Blažević, ndr) dovrà inserirsi all’interno di una squadra già molto compatta e coesa e che vanta una propria identità ben definita. Ritengo, però, che per lei non ci saranno problemi d

«Entrare al Carnera dopo tanto tempo mi suscita numerose emozioni – commenta il capitano Vicenzotti. Ero già venuta qui in occasione dei Mondiali U19. Dagli spalti l’impatto era stato notevole, ma calcare di nuovo questo parquet è tutta un’altra cosa: mi vengono in mente molteplici ricordi legati alle stagioni passate, agli anni trascorsi in questo palazzetto che è stato la nostra casa per molto tempo. È bello essere tornate qui. Sono contenta di iniziare la stagione insieme al vecchio gruppo: rispetto all’anno scorso, oltre alla nuova guida tecnica, è arrivata Ivana (Blažević, ndr) che al contrario di Ofomata non è nuova del campionato di A2 perché ha giocato con Palermo, quindi è già a conoscenza di ciò che l’aspetta. Dalle prime impressioni mi sembra una ragazza estroversa che non avrà difficoltà ad inserirsi nel gruppo. Oggi è il primo giorno di preparazione, ma sono già ottimista perché credo che ci siano tutti i presupposti per fare bene, anche se il campionato non sarà semplice. Affronteremo delle squadre molto attrezzate, sarà importante farsi trovare pronte».