A2 F - Crema nel segno della continuità con coach Luca Visconti

A Visconti anche il compito di coordinare anche tutta l'attività giovanile
01.07.2016 14:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 207 volte
Fonte: Ufficio Stampa Basket Femminile Crema
A2 F - Crema nel segno della continuità con coach Luca Visconti

Il Basket Team Crema nel segno della continuità riparte da coach Visconti affidando a Luca, in partenza come assistente di coach Lucchesi con la Nazionale Under 16 in preparazione ai Campionati Europei di categoria in programma a Udine, il compito di guidare la formazione azzurra per il quarto anno consecutivo. Archiviato quello che è stato un “triennio” esaltante e che ha visto la squadra crescere progressivamente fino a sfiorare la promozione la “prima scelta” della società sembra essere sempre stata quella di continuare insieme  quel cammino che tante soddisfazioni ha regalato reciprocamente.

La crescita del gruppo in questi anni è stata evidente sotto ogni punto di vista e i risultati ottenuti sotto gli occhi di tutti. Pur non volendo fare classifiche di merito ritenendo che quanto ottenuto avrebbe parecchi nominativi da evidenziare, crediamo che nessuno possa mettere in discussione quello che Luca ha portato con sé. Tanta professionalità ed una preparazione tecnica di prim’ordine su tutto e una passione che pur se spesso “colorita” e con qualche “esuberanza eccessiva” non ha mai messo in discussione il suo ruolo determinante alla guida della squadra.

Al presidente il compito di spiegare la scelta fatta. “Volutamente ci siamo presi tutto il tempo che abbiamo ritenuto necessario prima di proporre a Luca il prolungamento del nostro rapporto con lui. Paradossalmente i risultati ottenuti in questa stagione potevano lasciare pochi dubbi ma dopo tre anni comunque un confronto ci doveva essere tra tutte le varie componenti. C’è stato. E con grande soddisfazione, penso di condividere il parere di tutta la dirigenza, ci è stato facile rinnovare la piena fiducia a Luca. Oltre a continuare ad essere il coach della prima squadra l’accordo con lui prevede un incarico a 360° quale “responsabile e coordinatore” di tutta l’attività giovanile il cui staff tecnico dovrà fare a lui riferimento. Una conferma questa che la dice lunga circa la fiducia che riserviamo al nostro allenatore”. Chiusa questa casella si attendono ora notizie circa l’allestimento della squadra. “Abbiamo le idee ben chiare e nel frattempo abbiamo fatto le azioni che abbiamo ritenuto opportune per ripresentarci al via della prossima stagione con tutte le carte in regola per fare bene e per affrontare un campionato che, pur presentando ancora tante incognite a livello di partecipazione, possa trovare al via ancora un Basket Team Crema protagonista”. Ci può fare delle anticipazioni? “L’intenzione va verso una conferma quasi totale del gruppo ma bisognerà vedere un po' quelle che saranno le intenzioni delle ragazze che tranne Parmesani, per la quale si deve trattare con Lodi, sono tutte “svincolate” Veinberga compresa e al pari delle “papabili” messe nel nostro mirino. Un accordo di massima praticamente l’abbiamo con tutte le ragazze coinvolte ma come sempre sarà il mese di luglio a sancire il tutto”.