A2 F - Civitanova, parla il GM Elvio Perini: "Vogliamo ripeterci!"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 98 volte
Fonte: Ufficio Stampa Fe.Ba Civitanova Marche
Kristina Ostojic
Kristina Ostojic

Partita la stagione 2017-18 della Feba Civitanova Marche. Mercoledì 23 Agosto le momò si sono ritrovate al Palazzetto di Civitanova Alta per iniziare la preparazione atletica in vista del prossimo campionato, mentre lunedì 28 Agosto si sono aggregate anche Kristina Ostojic, Silvia Ceccarelli, Alessandra Orsili e la nuova arrivata Jomanda Rosier. Buone notizie per il capitano Veronica Perini, visto che anche lei ha ripreso a correre e sta recuperando dall’infortunio, mentre la novità è rappresentata da Margherita D’Amico, ala classe 2001, giocatrice promettente di scuola Stamura che in questa stagione è aggregata con la prima squadra e l’under 18 biancoblu.

“Vogliamo cercare di ripeterci come la scorsa annata – ha commentato il gm Elvio PeriniI nostri obiettivi sono sicuramente cercare di accedere nuovamente alla Coppa di Lega, provando a fare meglio rispetto all’anno scorso, e poi centrare nuovamente i play-off. Non abbiamo l’aspirazione di andare in A1, tuttavia dovremo provare a migliorarci e, se possibile, avanzare ancora nelle fasi ad eliminazione. Comunque l’obiettivo primario rimane quello di inserire più giovani possibili in prima squadra, le quali devono essere brave a conquistarsi spazio e minuti preziosi in A2. In un certo senso per il futuro vorremmo costruire una squadra con ancora più atlete del territorio. In questa annata saranno inserite in prima squadra Alice Pelliccetti e Anna Paoletti, oltre alla new entry Margherita D’Amico, tuttavia la prima squadra non è preclusa a nessun’altra giocatrice dell’under 18. Chi dimostrerà di avere le potenzialità per poterci giocare potrà essere aggregata, dipende tutto dalle singole cestiste. Inoltre chiederemo alle ragazze “senior” di seguire nella crescita queste atlete più giovani, aiutandole e consigliandole per far sì che possano migliorare sotto tutti i punti di vista, un pò come è successo con Alessandra Orsili e Giorgia Bocola che hanno avuto una crescita importante. Per quanto riguarda invece il settore maschile ci stiamo riorganizzando. Avremo una collaborazione con la Sacrata Porto Potenza Picena e quindi avremo una squadra under 18 che giocherà qui a Civitanova, seguita dal nuovo tecnico Paolo Del Buono, e altri nostri ragazzi invece si aggregheranno ai ragazzi di Porto Potenza e giocheranno con la Sacrata.”

Un campionato che è ormai alle porte e che ha visto alcuni cambiamenti rispetto alla scorsa stagione. “Ci siamo ritrovati a fare un tipo di torneo che non avevamo preventivato – conclude Perini – Avremo tre trasferte aree che sono impegnative dal punto di vista logistico ed economico, sperando che non aumentino nel corso dell’anno con i play-off”