A2 F - Bella vittoria per Civitanova nel recupero con Bologna

06.04.2017 00:21 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 95 volte
A2 F - Bella vittoria per Civitanova nel recupero con Bologna

L'Infa Feba Civitanova Marche liquida la Matteiplast Bologna per 59-50 nel recupero della 7° giornata di ritorno. Grande prestazione delle momò che con una grande partita, di intensità in difesa e di buone trame offensive, battono la seconda forza del torneo e vendicano la sconfitta sul filo di lana dell'andata. Una gara perfetta per le ragazze di coach Alberto Matassini che hanno tenuto sempre in mano le redini delle sfida giocando di squadra, contro una formazione sorretta dalle giocate individuali, in particolare quelle della D'Alie. Due punti importanti sono in cascina, ora turno di riposo si ritorna in campo mercoledì prossimo, sempre in casa, contro la Defensor Viterbo per chiudere nel migliore dei modi la regular season prima dei play-off.

Le bolognesi sanno il fatto loro e lo dimostrano conducendo la primissima fase di gioco: a due minuti dall'inizio si portano avanti di 5 punti sulle padrone di casa. E' solo questione di secondi pero' e la reazione delle momo' non si fa attendere: inizia Ostojic, ci mette del suo Mataloni e subito dopo arriva il sorpasso con il canestro di Ceccarelli, 6-5. Gombac centra l'8-5 e si guadagna un tiro libero supplementare che fa volare la squadra sul 9-5. Le ragazze di coach Matassini danno filo da torcere alla compagine avversaria: il quadro di partenza si ribalta completamente e le biancoblu chiudono il primo periodo con un vantaggio di quattro punti (17-13) sulle romagnole.

La fuga continua nei primi minuti della seconda frazione con la tripla di Marinelli che piazza il canestro del 20-14, ma Bologna in risposta mette a segno due triple notevoli e riesce ad impattare sul 20-20, per poi portarsi avanti a meta' frazione. Ceccarelli intasca tre punti a due minuti dalla fine e raggiunge le avversarie sul 25-25. Ultimi due minuti al cardiopalma con le due squadre che si alternano al comando. La compagine di coach Andreoli ha l'ultima parola ma non riesce a concretizzare e si ferma a un punto dalle padrone di casa che chiudono avanti con il canestro del 30-29 centrato da Ostojic. Civitanova rientra dalla pausa lunga con la giusta grinta e realizza un break di otto (39-31) sulle ospiti. A 3' di gioco il tiro da cecchino di Trobbiani fa volare le padrone di casa a +10 (44-34). Le avversarie marcano stretto e recuperano terreno ma le momo' difendono il vantaggio e chiudono il terzo quarto 44-38. Bologna tenta il tutto per tutto schierando in campo l'artiglieria pesante ma le biancoblu sono inarrestabili: a 5' di gioco Mataloni mette a segno il canestro del +9 (51-42), le ospiti rispondono recuperando cinque punti ma Ostojic prima e ancora Mataloni subito dopo portano nuovamente la squadra a distanza di sicurezza (55-47). Bocola riesce a smarcarsi all'interno della trincea difensiva delle avversarie e trova due punti a poco piu' di un minuto dalla fine (57-48), seguita da Gombac che firma il canestro decisivo del match (59-50).

 

INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE - MATTEIPLAST BOLOGNA 59 - 50 (17-13, 30-29, 44-38)


INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE: Orsili, Zaccari ne, Perini ne, Bocola 5, Trobbiani  4, Ceccarelli 13, Ostojic 14, Gombac 7, Mataloni 11, Marinelli 5, Stronati ne All. Matassini
MATTEIPLAST BOLOGNA: Franceschelli 9, D'alie 20, Tassinari 2, Dall'Aglio, Storer 2, Tava, Mini, Meroni 2, Cadoni 8, Poletti ne, Nannucci 7 All. Andreoli
Arbitri: Fulvio Grappasonno, Alessandro Soavi