A2 F - AndrosBasket di nuovo in campo, domani trasferta a Orvieto

16.03.2018 12:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 121 volte
A2 F - AndrosBasket di nuovo in campo, domani trasferta a Orvieto

Dieci giorni dopo il largo successo di Savona, AndrosBasket torna in campo sabato alle 15.30, in trasferta, per sfidare la Cestistica Azzurra Orvieto, formazione insidiosa specie tra le mura amiche.

Sfida difficile per le palermitane, perché Orvieto ha giocato una serie di partite convincenti e può contare su un organico fresco e qualitativo soprattutto dopo aver inserito l’esterna Granieri Fiorini e col rientro nelle ultime partite di Manzotti, grande ex dell’incontro finalmente tornata in campo dopo tribolati problemi fisici e già incisiva. Tra le ex c’è anche la pivot Manfrè, che nell’ultimo impegno vittorioso contro Cagliari (60-70) non ha giocato ma potrebbe esser del match. Nel reparto lunghe, possibile anche il rientro di Petronyte, anche lei out nella partita in terra sarda. Da tenere d’occhio, infine, la play Porcu e la straniera Rupnik, realizzatrice molto completa e versatile.

In casa AndrosBasket in settimana tanto lavoro, dopo un lungo riposo successivo al match contro Savona. La squadra palermitana ha sfruttato il break soprattutto per ricaricare le pile e tornare al 100% in ogni componente, in vista del rush finale del campionato, con la corsa al secondo posto completamente riaperta e un terzo posto da difendere. Primo impegno quello esterno di domani, non senza insidie perchè già all'andata Orvieto fu un osso duro e Palermo vinse 61-54 solo grazie a una scossa di carattere nel finale. Organico al completo per la partita in terra umbra, la play palermitana Sara Casiglia presenta così la partita: «Si va in trasferta, quindi sarà una sfida tosta. Orvieto è una buona squadra, noi grazie al riposo – continua la classe 2001 – ci siamo concentrate tanto sull’aspetto tecnico e sul recupero da qualche acciacco. Speriamo di fare del nostro meglio e portare a casa i due punti».

Palla a due alle ore 15.30 alla Palestra Comunale di Porano, arbitreranno l’incontro Cristina Mignogna di Milano e Giulia Caravita di Ferrara.