A2 F - Al PalaLupe l'Alpo supera un Fanola sfortunato ma combattivo

17.03.2018 23:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 115 volte
A2 F - Al PalaLupe l'Alpo supera un Fanola sfortunato ma combattivo

 
Niente da fare per il Fanola nel derby veneto con l'Alpo. Troppo forti le veronesi, terze in classifica, per una squadra penalizzata anche dagli infortuni a due elementi importanti come Fietta e Baldi, ma che comunque non ha mai smesso di lottare.
 
L'avvio di gara è equilibrato, con le difese a prevalere sugli attacchi: dopo 4' il tabellone dice ancora 4-4. È con un paio di triple di Vespignani e Zanella che le ospiti si sbloccano e tentano il primo allungo (6-15 all'8'), toccando il +10 in chiusura di frazione con Cabrini.
 
San Martino sembra iniziare bene il secondo periodo, ma dopo un paio di minuti Fietta si infortuna alla caviglia ed è costretta ad uscire. È un duro colpo per le ambizioni della squadra di casa, che incassa subito un break di 11-0. In attacco le giallonere pagano le brutte percentuali, e in breve tempo scivolano sul -20 (12-32 al 18').
 
Per il Fanola piove sul bagnato, perché in avvio di terza frazione deve uscire anche Baldi per un colpo alla spalla. Nonostante le difficoltà, le giallonere non alzano mai bandiera bianca e nell'ultima frazione riescono anche a recuperare parte del gap, anche se la vittoria ospite non è mai in discussione.
Per le Lupe sono in arrivo ora degli scontri diretti importanti, a cominciare da quello in programma sabato ad Albino, con la speranza di poterli affrontare al completo.

Fanola San Martino - Alpo Villafranca  44-61
 
LUPE SAN MARTINO: Beraldo, E. Fietta 2, Amabiglia 13, Scappin 3, Boaretto, Brutto 3, Crocetta 3, Milani 4, Profaiser 4, Pettenon 5, Meroi, Baldi 7. All. Valentini.
ALPO VILLAFRANCA: Vespignani 13, Cabrini 8, Dell'Olio 8, Viviani, Zanella 7, Venturi, Scarsi 4, Pusceddu, Zanardelli ne, Zampieri 8, Ramò 4, Mancinelli 9. All. Soave.
ARBITRI: Finazzi di Milano e Sironi di Sesto San Giovanni (MI).
PARZIALI: 8-18, 15-33, 28-54.
NOTE: Uscita per 5 falli: Mancinelli (33'). Tiri da due: San Martino 11/35, Alpo 16/34. Tiri da tre: San Martino 5/20, Alpo 4/14. Tiri liberi: San Martino 7/10, Alpo 17/31.