A2 F - Ad Orvieto trova la vittoria la Surgical Cagliari

17.03.2017 18:51 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 109 volte
A2 F - Ad Orvieto trova la vittoria la Surgical Cagliari

Una grande prova e due punti meritatissimi quelli ottenuti questo pomeriggio dalla Virtus Cagliari nell’anticipo della ventiduesima giornata del campionato di serie A2 femminile. La formazione allenata da Iris Ferazzoli ha battuto al Pala Restivo la Ceprini Orvieto con il punteggio di 68-58, facendo un importante passo in avanti versa la zona playoff sempre più raggiungibile. Contro la terza della classe la formazione cagliaritana ha disputato una grande prova. Attenta e concentrata per tutti i 40’ la Virtus non ha sempre avuto tra le mani le redini del match, nonostante qualche sbavatura al termine del secondo periodo che ha consentito alla compagine umbra di pareggiare in due occasioni, ma niente di più. Le virtussine hanno vinto perché hanno lottato su ogni palla ma soprattutto perché hanno avuto dalla loro la precisione al tiro e, soprattutto la forza di lottare su ogni pallone e catturarne ai rimbalzi ben 47 contro i 26 delle ospiti. Tutte brave, dalla panchina che ha dato una grandissima mano d’aiuto ma anche le titolari hanno fatto impazzire le retroguardia di Orvieto. Templari, Rossi, Da Silva, Sarni non si discutono, ma una citazione di merito è doverosa darla a Giulia Ridolfi e Beatrice Mastio, presenti e determinate ogni qualvolta è stato richiesto un loro contributo in campo.

Virtus sempre in avanti al termine dei quarti (20-12; 35-33; 51-44). Al rientro dal riposo lungo Orvieto ha provato a fare la voce grossa avvicinandosi, ma senza fare male. Ci hanno pensato Mastio, Ridolfi e Templari, coadiuvate da Da Da Silva a rimettere le cose a posto e chiudere la terza frazione sul 51-44. Negli ultimi 10’ le cagliaritane riescono anche a trovare il massimo vantaggio (56-44). Orvieto prova a reagire ma la difesa di casa lascia poco spazio alle iniziative della squadra ospite.

Virtus Surgical Cagliari: Da Silva 17, Ridolfi 8, Rossi 8, Templari 24, Vargiu 3, Mastio 6, Melis, Mancini, Biella, Pellegrini, Garau, Sarni 2. Allenatore: Ferazzoli.

Ceprini Costruzioni Orvieto: Grilli, Falanga, Mazionyte 8, Bonasia 13, Gaglio 2, Manzotti 19, Boni, Manfrè 2, Brunelli 14, Presta. Allenatore: Romano.