A1/F - Playoff: stasera la Fixi Piramis a Lucca per i quarti di finale

21.04.2016 09:16 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 256 volte
Fonte: Ufficio stampa Pallacanestro Torino
Ada Puliti
Ada Puliti

Dopo l’impresa storica di Napoli, la Fixi Piramis Torino si prepara ad affrontare i quarti di finale scudetto contro la Gesam Gas Lucca. La serie si giocherà al meglio delle tre partite con gara uno prevista per giovedì 21 aprile alle ore 20.30 al PalaTagliate mentre gara due si giocherà domenica 24 aprile alle ore 18 al PalaEinaudi di Moncalieri e l’eventuale bella mercoledì 27 aprile in trasferta.

“In questa stagione Lucca ha dimostrato di essere una squadra compatta e ben allenata – racconta l’allenatore della Fixi Piramis Lele Petrachi – coach Diamanti può contare su tante giocatrici di talento con molti punti nelle mani oltre all’Mvp del campionato, Harmon (20 punti di media e 6 rimbalzi a partita). Il pronostico sembrerebbe chiuso, ma sembrava chiuso anche dopo il meno diciassette che abbiamo subito in casa contro Napoli e alla fine è andata diversamente”. La squadra di coach Petrachi affronterà una delle corazzate del campionato che ha chiuso al primo posto la stagione regolare con un record di 26 vittorie e 3 sconfitte. Un ruolino impressionante costruito sulla difesa che ha concesso solo 58.1 punti a partita (miglior difesa del campionato) e sull’attacco corale come testimoniano le cinque giocatrici in doppia cifra di media (72.1 punti segnati, 2^ migliore attacco). Gli unici nei della stagione delle toscane sono stati la sconfitta in semifinale della Coppa Italia contro Schio e l’infortunio di Nene Diene subito rimpiazzata però con Maria Laterza. L’ex di turno, la play guardia della Fixi Piramis Ada Puliti, conosce bene la realtà toscana perchè lì è nata e lì ha mosso i primi passi da giocatrice di pallacanestro: “A Lucca ho lasciato un pezzo di cuore ed è una grande emozione tornare a giocarci da avversaria. Giocheremo contro una squadra che ha dimostrato una grande compattezza e durezza mentale. La settimana di pausa che hanno avuto a disposizione può essere un’arma a doppio taglio, ma Lucca è una squadra che ha una grande forza mentale e sarà durissima per noi. Troveremo un palazzetto caldo e gremito e dovremo essere brave a rimanere concentrate per quaranta minuti senza cadere in errori facili”.

Il match di giovedì sera sarà trasmesso in streaming sul sito www.legabasketfemminile.it in attesa di gara due che si giohcerà domenica alle 18 al PalaEinaudi di Moncalieri.