A1/F - Intervista a Giancarlo Rossini patron della PB63 Lady Battipaglia

20.04.2016 12:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 426 volte
A1/F - Intervista a Giancarlo Rossini patron della PB63 Lady Battipaglia

Giancarlo Rossini, Presidente dell'PB63Lady è sulla strada verso Schio (per la precisione si è fermato a Bologna, detta anche "la grassa" per via della sua rinomata cucina) e lui, amante dei ragù, si farà una scorpacciata di tortellini prima di riprendere il percorso verso la Val Leogra dove domani sera la sua squadra sfiderà in gara1 dei quarti di finale le campionesse d'Italia della Famila

Presidente, quest'anno vi va di "lusso", lo possiamo dire?

"Stiamo portando a casa quanto ci siamo prefissati all'inizio stagione, ovvero entrare nei playoff, e ci siamo riusciti grazie ad un fantastico gruppo e un bravo allenatore come Massimo Riga, il nostro progetto futuro di continuare a lavorare con le giovani ci sta dando ragione, lo dimostra il primo scudetto della nostra storia con le ragazze dell' Under 20"

Siete andati ancora oltre all'ingresso nei playoff, ora siete tra le prime otto squadre d'Italia...

"L'aver superato l'ostacolo Umbertide negli ottavi con una prova superlativa mi ha dato la consapevolezza che se si lavora bene, prima o dopo, i risultati li ottieni".

Adesso c'è la Famila...

"Siamo consapevoli che loro sulla carta sono più forti, il nostro unico pensiero è di fare bella figura, cercando d'impegnarle sul campo, vediamo se riusciremo a metterle in difficoltà sulla spinta del nostro entusiasmo"

Quale futuro per Battipaglia?

"Lo ripeto, il nostro progetto è continuare il lavoro intrapreso, cercheremo di rafforzarci sempre di più con delle giovani di qualità"

Ma solo con le giovani non si può cercare maggiori traguardi, almeno in A1, meglio un mix di giovani ed esperienza...

"Giusto, è anche il mio pensiero. Cercheremo straniere di esperienza per il prossimo anno che serviranno ad aumentare il tasso tecnico e nello stesso tempo velocizzeranno la crescita delle più giovani, soprattutto negli allenamenti"

Chiudiamo con una nota altrettanto importante, le ragazzine dell'Under 16 della capitana Giovanna Martines sono ancora imbattute...

"Speriamo che facciano bene anche durante le Finali Nazionali di categoria che, tra l'altro, si disputeranno a casa nostra dopo la bella esperienza della passata stagione dove le nostre Under 19 si misero in bella mostra perdendo soltanto in finale!"