A1/F - Famila Schio vs Convergenze Battipaglia vista da coach Riga e Altobelli

20.04.2016 17:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 305 volte
Fonte: LNP
Marzia Tagliamento
Marzia Tagliamento

 Giovedì, palla a due alle 20:30, al PalaCampagnola tutti in campo per gara 1, domenica poi gara 2 allo Zauli alle ore 18:00 (l’eventuale bella si disputerà mercoledì 27 nuovamente a Schio): “Con felicità ed orgoglio ci apprestiamo a disputare il nostro primo quarto di finale, ma sempre con orgoglio vorremmo dire la nostra contro le campionesse uscenti – ribadisce senza paura coach Massimo Riga -. Sappiamo bene che affronteremo una squadra ricca di talento e che vorrà certamente ripetersi anche quest’anno, noi dal canto nostro abbiamo la voglia di continuare a vivere questo sogno. Per cui in campo senza paura, provando a fare la nostra pallacanestro”.


Giustino Altobelli: “Stiamo bene e abbiamo potuto lavorare con costanza e concentrazione – dice il tecnico – vogliamo cominciare nel migliore dei modi questi playoff, di fatto sono il momento topico della stagione, consapevoli che potremo ulteriormente migliorare condizione e gioco strada facendo”.
 

Dalla sponda delle padrone di casa parla Giustino Altobelli:

“Sarà importante dare fin da subito una certa direzione non solo alla partita ma a tutta questa fase per non incappare in pericoli e insidie di nessun tipo”. Il tecnico messinese aggiunge: “Le nostre avversarie hanno un sistema di gioco abbastanza definito con molta corsa e buone individualità con tiratrici che si sono fatte notare come Boyd e Tagliamento. Noi metteremo in campo la nostra identità di gioco con tutta la determinazione necessaria”.

La vincente della serie sfiderà in semifinale una tra Ragusa e Parma