A1 F - Playoff: Al via nell'inviolato Taliercio la sfida nei quarti tra Venezia e Napoli

04.04.2017 11:48 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 113 volte
Fonte: Ufficio Stampa Reyer Venezia
A1 F - Playoff: Al via nell'inviolato Taliercio la sfida nei quarti tra Venezia e Napoli

Il primo appuntamento dei Quarti di Play Off vedrà questa sera al Taliercio (ore 19.30) le orogranata affrontare tra le mura amiche le campane guidate da Nino Molino, seste classificate al termine della Regular Season.
Match delicatissimo questo per le lagunari che dovranno imporre la legge del fattore campo, mai violata da nessuna avversaria in Campionato ed Eurocup, per poter riaffrontare sabato la Saces Mapei con la necessaria serenità e senza l’”obbligo” di doversi assolutamente aggiudicare l’incontro.
Le caratteristiche del roster avversario, con due “torri” atletiche e di peso quali le USA Gray e Plaisance, capaci di garantire in coppia mediamente oltre 36 punti e 22 rimbalzi a partita, la classe cristallina di Jacki Gemelos e i “numeri” con cui riesce ad incantare anche nelle fasi “calde” della gara, oltre all’intelligenza cestistica di Gonzalez e Cinili, rendono questo abbinamento particolarmente insidioso, come peraltro ampiamente dimostrato nei precedenti confronti disputati in corso di stagione.
Dopo la sconfitta patita nella trasferta partenopea, il successo ottenuto a metà marzo sul legno del Taliercio, è infatti derivato da una superba prova corale con ben quattro veneziane (Carangelo, Ruzickova, Fontenette e Walker) in doppia cifra, che hanno invertito con una “spallata” poderosa l’inerzia di una gara inizialmente volta a favore delle avversarie.
Coach Liberalotto, oltre a fronteggiare il valore assoluto delle ospiti, dovrà fare i conti anche con l’infermeria, in questo momento particolarmente “affollata” e che, probabilmente, non gli consentirà di poter effettuare parte delle consuete rotazioni. Il grande carattere e l’attaccamento alla maglia delle sue ragazze sarà quindi, ancora una volta, quel quid in più cui appigliarsi per raggiungere un risultato positivo e proseguire il cammino nei play off. La tempra che contraddistingue le “leonesse” orogranata, verrà ancor più rafforzata dal pubblico di casa al quale le “magnifiche 10” chiedono di essere sostenute con l’affetto e il calore che meritano sino al buzzer finale.
(s.v.)