A1 F - Milazzo e Reimer guidano Torino al successo su Vigarano

08.10.2018 11:51 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 128 volte
A1 F - Milazzo e Reimer guidano Torino al successo su Vigarano

La partita conclusiva del weekend dell’Opening Day vede la società ospite, la Iren Fixi Torino, vincente sulla Meccanica Nova Vigarano in una vera battaglia, decisa soltanto nei minuti finali.
Parte a razzo la squadra ospite, che alza i ritmi e corre il campo con grande velocità: l’ex di turno Bocchetti mette la sua firma nel canestro del +8 che costringe Riga al timeout. Il minuto fa bene a Torino, subito un 6-0, poco dopo è Reimer a scaldare il PalaRuffini con canestro, fallo subito e urlo belluino: ma è Vigarano ad avere a condurre il primo, 19-22 per le rossonere che mandano subito a referto la 2002 Natali.
E dopo Natali, arriva anche Gilli: suo il 19-26 in sottomano. La risposta dall’altra parte arriva dalle bombe di Togliani e Cabrini, -1 Torino. Da dietro l’arco Torino sembra trovare una ispirazione e trova anche l’aggancio con Jasnowska. Chiudono meglio la prima parte di partita Milazzo e compagne, che coi punti di Trucco e Petrova vanno sul 38-33 a metà gara.
Torino piazza un break con Trucco e la capitana Milazzo, nel frattempo Lawrence e Reimer guadagnano tiri liberi preziosissimi per le torinesi, che allungano sul +9. La sfida procede a strappi: è partita nella partita tra le quattro americane con Bolden che comincia a scaldarsi, ma è Milazzo ad avere l’ultima parola sul terzo periodo, quattro punti di fila per il 58-50.
Natali da tre punti dà il via a un break di 0-8 di Vigarano per impattare sul 60 pari e regalare un finale all’ultimo canestro. Torino ha un altro strappo di pura voglia da Milazzo e Reimer per il +5, intanto la giostra dei falli costringe Gilli ad uscire, nel finale anche Trucco e Fitzgerald lasciano il campo. L’uscita dell’americana mette i titoli di coda sulla partita, Vigarano prova il fallo sistematico ma dalla lunetta le mani della squadra di casa non tremano, finisce 77-69. Trascinatrici per la Iren Fixi Davis con 23 e la capitana Milazzo, 18 punti e 8 assist; per Vigarano 19 di Fitzgerald, 16 per Bolden.

Iren Fixi Torino - Meccanica Nova Vigarano 77 - 69 (19-22, 38-33, 58-50, 77-69)
IREN FIXI TORINO: Zecchina NE, Jasnowska* 6 (0/2, 2/9), Togliani 3 (1/1 da 3), Milazzo* 18 (5/11, 0/2), Buffa NE, Seumo NE, Cabrini 6 (0/1, 2/2), Trucco* 9 (4/7 da 2), Petrova 3 (1/1 da 2), Bosio NE, Lawrence* 9 (3/12, 0/2), Davis Reimer* 23 (6/10 da 2)
Allenatore: Riga M.
Tiri da 2: 19/44 - Tiri da 3: 5/16 - Tiri Liberi: 24/31 - Rimbalzi: 38 13+25 (Trucco 8) - Assist: 22 (Milazzo 8) - Palle Recuperate: 7 (Cabrini 2) - Palle Perse: 19 (Togliani 5) - Cinque Falli: Trucco
MECCANICA NOVA VIGARANO: Fitzgerald* 19 (6/11, 2/7), Natali 8 (1/6, 1/1), Lavezzi NE, Nativi, Bocchetti* 8 (2/7, 0/2), Miccoli* 4 (2/4, 0/1), Gilli 4 (2/3 da 2), Fabbri, Bolden* 16 (5/12, 1/4), Rakova* 10 (3/13, 0/1)
Allenatore: Andreoli L.
Tiri da 2: 21/56 - Tiri da 3: 4/16 - Tiri Liberi: 15/23 - Rimbalzi: 51 24+27 (Rakova 14) - Assist: 18 (Bocchetti 4) - Palle Recuperate: 11 (Bolden 4) - Palle Perse: 16 (Fitzgerald 4) - Cinque Falli: Fitzgerald, Gilli
Arbitri: Scrima A., Nocera R., Maffei L.