A1 F - Marie Ruzickova per il quinto anno con l’Umana Reyer

07.07.2017 16:16 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 306 volte
A1 F - Marie Ruzickova per il quinto anno con l’Umana Reyer

L’Umana Reyer Venezia ha il piacere di comunicare che, per il quinto anno consecutivo, Marie “Maya” Ruzickova vestirà la maglia della prima squadra orogranata nel campionato di Serie A1 e nell’EuroCup Women 2017/18.

Il centro della Nazionale Slovacca (con cui ha disputato sette incontri, alla media di 8,9 punti e 8,3 rimbalzi, nei recenti Campionati Europei), ha giocato nell’ultima stagione 39 incontri (27 di Serie A, 10 di EuroCup e 2 di Coppa Italia) con l’Umana Reyer: 9,8 punti e 5,5 rimbalzi in campionato, 15,2 punti e 5,8 rimbalzi in EuroCup le medie stagionali della trentenne di Trencin.

Con l’Umana Reyer, Ruzickova ha disputato fino ad oggi 105 incontri ufficiali tra regular season e playoff di Serie A1, 3 incontri di Coppa Italia e 34 di Coppe Europee (20 di Eurocup e 14 di Adriatic League, vinta con la maglia orogranata nel 2015): 142 partite ufficiali in orogranata!

Maya ha commentato così la sua permanenza con la società orogranata: “Per me è un onore giocare per il quinto anno in una grande società come l’Umana Reyer Venezia: sono molto contenta e ringrazio di cuore la società per la fiducia che ripone in me. Sarò a disposizione della squadra, soprattutto delle ragazze più giovani, e darò il mio contributo per costruire un gruppo unito, che crei entusiasmo e che abbia sempre la voglia di lottare. Credo che dobbiamo imparare dallo scudetto vinto dalla prima squadra maschile, a cui faccio i miei complimenti: hanno dimostrato cosa significa essere squadra, sacrificarsi l’uno per l’altro, ma soprattutto non mollare mai e crederci sempre. Sono oltretutto convinta che l’esperienza che alcune di noi hanno fatto in Nazionale ci sarà utile per fare un ulteriore salto di qualità.

L’Umana Reyer è una società che merita di essere rappresentata da giocatrici che siano anche d’esempio per le ragazze del settore giovanile: la nostra è davvero una grande famiglia e vivendo la quotidianità al Taliercio si percepisce il senso d’unione di tutte le diverse parti. Non vedo l’ora di ripartire e di ricominciare a lavorare insieme allo staff e alle mie compagne! Infine, ma non meno importante, voglio ringraziare anche tutti i nostri tifosi, a cui do appuntamento a tutti per la prossima stagione: vogliamo vivere insieme nuove emozioni!”.