A1 F - Il Fila riabbraccia Federica Tognalini, altro innesto di qualità per le Lupe

11.07.2018 19:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 246 volte
A1 F - Il Fila riabbraccia Federica Tognalini, altro innesto di qualità per le Lupe

Un nuovo importante tassello si aggiunge al roster del Fila San Martino, che per il prossimo campionato potrà contare su un'altra giocatrice italiana di ottimo livello: è ufficiale infatti l'approdo in giallonero dell'ala classe 1991 Federica Tognalini, già campionessa d'Italia nel 2017 con la maglia di Lucca.
 
I tifosi delle Lupe si ricorderanno che anche in questo caso, dopo gli innesti di Caterina Dotto e Martina Sandri, si tratta di un ritorno. Nel gennaio 2011 infatti la giocatrice romana, che dopo aver esordito in A1 a soli 17 anni con la Reyer era reduce da un ottimo campionato cadetto con Bologna, fece il proprio debutto con la maglia del Fila nel torneo di A2. Di rientro da un infortunio, Federica giocò 13 partite con le Lupe, a 8.4 punti e 5.9 rimbalzi di media, lasciando in tutto l’ambiente un ottimo ricordo.
 
L'anno successivo invece Tognalini è uno dei pilastri di Chieti, che conduce fino alla vittoria dei playoff e alla promozione in A1. Nel 2012/13 è anche lei di nuovo nel massimo campionato, ma con la maglia di Umbertide (dove è compagna di Caterina Dotto), e dopo una parentesi col San Raffaele Roma, nel 2014 inizia la stagione in A1 con Napoli, salvo poi trasferirsi a metà campionato al GEAS, dove con 9 punti di media è fondamentale per la conquista della Coppa Italia e della sua seconda promozione in A1.
 
A quel punto arriva la consacrazione tra le grandi, perché nel 2015/16 con la divisa di Vigarano fa registrare 8.4 punti e 5.8 rimbalzi a partita. Cifre che le valgono la chiamata di Lucca, con cui conquista lo Scudetto nel 2017, disputando due stagioni in cui è bravissima a offrire un contributo fondamentale partendo dalla panchina.
 
Nel frattempo si consolida il suo rapporto con la Nazionale, che anche nell'ultima stagione l'ha vista per esempio tra le convocate della gara fra Italia e Croazia disputata proprio a San Martino di Lupari. Per diverse stagioni è anche una colonna della Nazionale 3×3: nel suo curriculum c'è una medaglia d'oro al Campionato Mondiale Universitario, conquistata in Serbia nel 2012. Nel 2017 partecipa ad Europei e Mondiali 3×3, mentre di recente deve rinunciare alla spedizione Mondiale (che è valsa l'oro a Marcella Filippi e compagne) per curare un acciacco fisico, ritrovando così la migliore condizione che le permetterà di arrivare prontissima a questa nuova avventura con il Fila.
 
Tognalini indosserà la maglia numero 20, la stessa vestita nella stagione 2010/11: una scelta che simboleggia la voglia di ripartire proprio da quella felice esperienza con le Lupe. A lei facciamo un grande in bocca al lupo per una stagione che ci auguriamo sarà ricca di soddisfazioni.