A1 F - Finale Scudetto: Ragusa ci crede, stasera al PalaMinardi gara 3 contro Schio

LE SCLEDENSI PARTONO DAL 2-0 A LORO FAVORE, MA LE RAGUSANE NON PARTONO BATTUTE
 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 148 volte
Fonte: Corriere di Ragusa
A1 F - Finale Scudetto: Ragusa ci crede, stasera al PalaMinardi gara 3 contro Schio

Il PalaMinardi si prepara per accogliere gara 3 della sfida scudetto. Oggi alle 20.30 (cancelli aperti alle 19) è una partita da dentro o fuori per la Passalacqua e l’ambiente sportivo ragusano percepisce l’importanza del momento. "Non è finita, fino alla fine" dicono i tifosi (foto) e l fiducia nela vittoria c´è tutta Le biancoverdi devono vincere se vogliono allungare la serie a gara 4 in programma giovedì e partono da un pesante 2-0 a favore di Schio. Anche l’assessore allo sport, Massimo Iannucci, ha rivolto un invito agli sportivi per seguire in massa la partita della Passalacqua e la stessa società ha messo in moto alcune iniziative promozionali per sollecitare un pubblico che spesso è stato tiepido. La gara si presenta difficile per le padrone di casa non dal punto di vista tecnico ma dal punto di vista mentale. 

Il quintetto di Recupido ha infatti dimostrato di valere Schio nelle due partite precedenti ma le scledensi, oltre al vantaggio numerico, possono affrontare la partita con la consapevolezza di potersi permettere anche una sconfitta rischiando poco o nulla visto che restano ancora due partite da giocare, di cui l’ultima in casa propria. Coach Recupido ha chiesto alla sua squadra di crederci fino in fondo, di non partire battute a prescindere e di giocarsela al meglio. Il giudizio del coach sulle due precedenti gare è positivo perché la squadra ha risposto ma ha ceduto solo nel finale sia per la panchina corta sia per l’affaticamento fisico. Al PalaMinardi entrerà in gioco anche l’orgoglio e la voglia di riscatto. Due fattori che possono ribaltare il pronostico.

Duccio Gennaro