A1 F - È tempo di Coppa Italia a San Martino: il Fila si gioca le Final Four con Ragusa

14.01.2017 10:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A1 F - È tempo di Coppa Italia a San Martino: il Fila si gioca le Final Four con Ragusa

Siamo solo a gennaio, ma il clima sembra già quello dei playoff. La partita tra Fila San Martino e Passalacqua Ragusa, in programma domenica alle 18.00 al palasport di Via Leonardo da Vinci, è infatti un appuntamento imperdibile per tutti i tifosi gialloneri: in palio c'è la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia.
 
LA FORMULA. Il match è valido per i quarti di finale di coppa, e si decide tutto in 40'. Il Fila si è guadagnato la possibilità di giocare questa partita in casa grazie al fatto che al termine del girone di andata di A1 si trovava davanti alle siciliane, ma questa sfida mette di fronte la quarta e la quinta classificata, e dunque si propone come la più equilibrata del tabellone. Le altre partite: Lucca-Torino, Venezia-Broni, Schio-Napoli.
 
L'AVVERSARIA. La società siciliana, ormai da alcuni anni stabilmente ai vertici della pallacanestro femminile italiana, sotto le feste si è rinforzata con l'americana Erlana Larkins, già vista in Italia con la maglia di Schio. L'atleta è arrivata in Italia da pochissimi giorni, andando a rinforzare uno dei più forti reparti lunghe di tutta la A1, che poteva già contare sulle spagnole (medaglie d'argento olimpiche a Rio 2016) Astou Ndour e Laura Nicholls. Altre pedine fondamentali della formazione di coach Lambruschi sono Chiara Consolini e la play belga Julie Vanloo, autrici di quasi 11 punti di media in campionato.
 
I PRECEDENTI. Le Lupe proveranno a ripetere l'impresa del campionato, quando si sono imposte per 67-61 di fronte al pubblico amico. C'è da sfatare invece un tabù di coppa: sia nel 2013, in A2, che nel 2015, in A1, il Fila ha partecipato alle Final Four e si è trovato subito di fronte proprio Ragusa, venendo eliminato in entrambi i casi. Stavolta Sbrissa e compagne proveranno, con l'aiuto dei loro sostenitori, a invertire la tendenza.