A1 F - Delusione Ragusa, Lambruschi sulla graticola ad un anno dal suo arrivo

08.02.2017 09:28 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 212 volte
Fonte: Corriere di Ragusa
A1 F - Delusione Ragusa, Lambruschi sulla graticola ad un anno dal suo arrivo

Un compleanno amaro per Gianni Lambruschi (foto). Proprio l’anno scorso a inizio febbraio il coach esordiva sulla panchina biancoverde e dopo qualche mese conquistava la Coppa Italia. Ad un anno di distanza è arrivata la seconda sconfitta interna in campionato, è maturata una posizione in classifica pesante perché la Passalacqua ha collezionato sette sconfitte su 16 gare per un modesto sesto posto. L’andamento del quintetto ragusano è stato incerto e non ha mai convinto appieno alternando prestazioni esaltanti e cadute nette. Lambruschi ha dovuto inserire in fretta Nicholls e Ndour, fare i conti con infortuni vari, tra cui l’ultimo quello di Laura Spreafico, e l’americana Larkins per scelta societaria è arrivata a fine dicembre. La posizione del tecnico resta solida anche se a Lambruschi tocca dare una sterzata nell’ultima parte del campionato e soprattutto fare bene in Coppa Italia a fine mese. 

Qualcuno fa già il nome di Roberto Ricchini, già allenatore della nazionale femminile e del Napoli, ma le voci non disturbano più di tanto l’ambiente biancoverde che deve invece compattarsi in vista della sfida di giovedì in Eurocup contro la corazzata Galatasaray. Gianni Lambruschi dal suo canto esamina la gara persa con S. Martino di Lupari: «Abbiamo commesso solo un grosso errore, innervosirci perché non riuscivamo a fare canestro e perché facevamo tanti errori. Ma la verità è che non avevamo recuperato dalla partita di giovedì scorso e questo non era stato calcolato: si pensava di fare una partita come quella con Venezia ma non c’era la condizione per farla. Ci voleva però più calma, e se ci fosse stata calma si sarebbe portato a casa il risultato, e poi tre assenze tra le esterne, perché Bagnara ancora non è in condizione, hanno ovviamente avuto il proprio peso».