A1 F - Broni ufficializza Valentina Bonasia e in arrivo c'è Elena Castello

01.07.2017 10:32 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 331 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Valentina Bonasia
Valentina Bonasia

Una vera e propria rivoluzione in casa della Pf Broni 93, che si appresta a disputare il suo secondo campionato di serie A1. Sette partenze, altrettanti arrivi e solo due ragazze che l’anno scorso hanno già indossato la casacca biancoverde. L’ultima ora riguarda il probabile ingaggio di Elena Castello, ala – pivot di 19 anni mentre la società ha ufficializzato Valentina Bonasia, playmaker di 23 anni: Ma partiamo intanto dalle certezze. Lasciano Broni Alice Richter, Agnese Soli, la capitana Arianna Zampieri, Ilaria Bonvecchio e le tre straniere, Amber Stokes, Ndidi Madu e Maaja Bratka, che è stata ingaggiata dal Saarlouis Royals, formazione della Bundesliga tedesca. Rimangono Enrica Pavia, con cui era in essere un contratto biennale, ed Ashley Ravelli, il cui rinnovo è arrivato nello scorso fine settimana. Sul fronte degli ingressi, sono sbarcate ufficialmente in Oltrepo la playmaker Giulia Moroni da Umbertide e la pivot croata Nina Premasunac da La Spezia. Per quanto riguarda le trattative, è sempre "calda" la pista che porta alle americane Julie Wojta e Chelsey Lee, mentre è notizia delle scorse ore di un interessamento del club di via Galilei per Elena Castello nativa di Schio, nella stagione appena trascorsa è stata inserita nel roster della formazione di serie A1 dell’Umana Reyer Venezia, pur rimanendo in doppio tesseramento con la Sistema Rosa Pordenone, con cui ha ottenuto la salvezza in serie A2. Nel campionato under 20, disputato con la formazione friulana, ha conquistato il secondo posto nelle finali nazionali di Roseto degli Abruzzi. Vanta diverse presenze con l’Italia under 16 e under 18, oltre a diversi scudetti giovanili con la Reyer (under 17 nel 2014, under 18 nel 2015 e 2016). Il nuovo acquisto Valentina Bonasia è nata a Sulmona (L'Aquila), l’anno scorso ad Orvieto in serie A2, ha già un curriculum di tutto rispetto: Cervia (A2), Vigarano (A2) e Battipaglia (A1) le casacche che ha vestito, risultando sempre decisiva e un punto fondamentale tanto da guadagnarsi, nel 2014, la maglia azzurra agli europei under 20 di Udine. Il suo compito sarà quello di affiancare in cabina di regia Giulia Moroni. Insomma si tratta di due giovani anagraficamente parlando, ma con un buon bagaglio tecnico e di esperienza. A questo punto mancherebbe un solo nome per completare il roster. Si parla di una lunga lombarda con un certa esperienza nei campionati di A2 e A1, oltre ad una fugace apparizione nel campionato croato. La società non conferma, ma pare che la trattativa sia ben avviata e manchino solo i dettagli. A completare il quadro saranno poi alcune giovani della zona, che permetteranno di fare allenamenti 5 contro 5 con frequenza

. Franco Scabrosetti