A1 F - Broni stasera a Schio pensando al futuro

04.04.2018 11:17 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 206 volte
Fonte: La Provincia Pavese
A1 F - Broni stasera a Schio pensando al futuro

È tempo di play off scudetto per Broni che, questa sera, palla a due ore 20.30, al PalaRomare di Schio affronta la Famila Wuber in gara-1 dei quarti. L’incontro sarà diretto da Luca Maffei di Preganziol (Treviso), Salvatore Nuara di Selvazzano Dentro (Padova) e Chiara Corrias di Cordovado (Pordenone). Intanto la società di via Galilei sta già lavorando per la prossima stagione, la terza consecutiva in serie A1.

La qualificazione dell’Umana Reyer Venezia alla finale dell’EuroCup ha portato il primo turno della corsa tricolore al meglio delle tre partite. Gara-2 si giocherà domenica 8 aprile al PalaBrera (palla a due ore 18), mentre l’eventuale “bella” venerdì 13 (ore 20.30) in Veneto. Questo invece il programma delle altre tre sfide: Venezia-Torino giocata ieri sera con la vittoria delle lagunari, 6 e 14 aprile; Ragusa-San Martino 5, 11 e 14 aprile; Napoli-Lucca stasera, 8 e 13 aprile.

La formazione scledense, che quest’anno ha già messo in bacheca Supercoppa e Coppa Italia, si presenta come la principale favorita per la conquista dello scudetto. Tra l’altro è l’unica formazione che Broni non ha mai superato nelle sue due stagioni nella massima serie. Nel campionato precedente erano arrivati i successi con Napoli, Battipaglia, Vigarano (due volte), Ragusa, Venezia; mentre nel torneo appena concluso le vittorie sulle campionesse d’Italia in carica di Lucca, Battipaglia (due volte), Torino (due volte), Vigarano (due volte), San Martino.

L’impegno contro la Famila si annuncia proibitivo, anche perché Broni da diverse settimane deve fare a meno di due elementi importanti come Julie Wojta e Valentina Gatti. L’unica notizia positiva è l’ennesimo sold out previsto per gara-2 di domenica, quando al PalaBrera, per la terza volta in questa stagione, tornerà Cecilia Zandalasini, dopo il match d’andata della stagione regolare e a inizio febbraio il raduno con la nazionale, cui il parquet di via Galilei ha portato fortuna. In semifinale la vincente di Schio-Broni contro la vincente di Napoli-Lucca. Sempre domenica scatta il play out, al meglio delle 5 partite, tra Meccanica Nova Vigarano e Treofan Battipaglia. Le altre sfide sono in programma le domeniche 15, 22 e 29 aprile e 6 maggio. La vincente salva, la perdente allo spareggio con la terza di serie A2. 

Intanto a Broni si pensa già da alcune settimane alla nuova stagione. Secondo indiscrezioni la società intende confermare un nucleo di 5-6 giocatrici, cui aggiungere innesti che possano rinforzare la squadra così da compiere quell’ulteriore passo avanti verso la zona a ridosso delle prime. La formazione biancoverde ha dimostrato al completo di essere assai competitiva: da lì evidentemente il club vuole ripartire. Sempre secondo voci di corridoio, non sarebbe da escludere qualche clamoroso ritorno. La dirigenza sta lavorando alacremente anche sul fronte sponsorizzazioni. 

Franco Scabrosetti