A1 F - Broni, panchina cortissima e infermeria stracolma

14.03.2018 08:50 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 153 volte
Fonte: La Provincia Pavese
A1 F - Broni, panchina cortissima e infermeria stracolma

Panchina cortissima e infermeria stracolma: è la situazione con cui Broni si accinge ad affrontare gli ultimi due impegni esterni del Round of challenges della serie A1 Gu2to Cup. Le biancoverdi, senza Wojta e Gatti, saranno domenica prossima sul parquet delle campionesse d’Italia di Lucca, poi il 25 marzo a San Martino. La truppa di coach Roberto Sacchi cercherà di difendere l’attuale settima posizione, avendo due punti di vantaggio su Torino, contro cui ha perso l’altra sera, ma ha mantenuto il vantaggio negli scontri diretti, perché si è aggiudicata quelli della prima parte di campionato, decisivi in caso di arrivo in parità. Le prossime sfide tuttavia favoriscono le piemontesi che ospiteranno il fanalino di coda Treofan Battipaglia e poi la Meccanica Nova Vigarano.

In base al piazzamento Broni troverà nel quarto dei playoff o Schio, già certa del primo posto dopo la vittoria su Reyer Venezia (Zandalasini 18 punti con 6/6 da 2), o la seconda classificata. Al momento non si sa se il turno play off sarà al meglio delle 3 o delle 5 partite, dipenderà dall’eventuale accesso di Venezia alla finale dell’Eurocup: si saprà il 29 marzo dopo la semifinale di ritorno contro le turche dell'Hatay.