A1 F - Bologna, parla Civolani: "Sarà dura parteciparvi, sto pensando..."

04.07.2017 10:19 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 566 volte
A1 F - Bologna, parla Civolani: "Sarà dura parteciparvi, sto pensando..."

Come ogni Estate, ci sono società che sono sull'altalena e non si sa se riusciranno ad iscriversi al campionato che dovranno partecipare, più grave per quelle che si trovano nei campionati più importanti come la Serie A e la Serie A2. Nel massimo campionato dopo la prima defezione avvenuta per mano della formazione umbra di Umbertide (farà l'A2), c'è anche malessere in casa della neo promossa Progresso di Bologna. Sapere che a pochi giorni dall'iscrizione al campionato il Presidente Civolani non sa che pesci pigliare, dimostra quanto non ci sia programmazione alla base di tante società. A che serve vincere uno spareggio per essere promossi per poi non parteciparvi? In questo caso vale anche per la società sconfitta del Geas Sesto San Giovanni che, dopo essersi lamentata per l'unica promozione in palio che sminuiva il lavoro svolto dal proprio "dream-team", c'ha messo poco tempo per dire no alla serie A. "Noblesse oblige", ma lasciamo perdere. Incongruenze del basket femminile, ma non solo! Torniamo alle parole rilasciate da Civolani durante la trasmissione baskettara radiofonica sulle onde della bolognese Radio International: "Ho quattro giorni per pensare se partecipare alla serie A, ad oggi quasi impossibile, alla serie A2 ma dovrei capire su quali giocatrici poter far conto, la Serie B mi piacerebbe, ma anche qui dovrei sapere quante ragazze rimarrebbero e poi ho un'ultima possibilità, quella di chiudere tutto, che è l'idea migliore".