LNB - Nanterre ringrazia Schaffartzik per la vittoria contro Châlons-Reims

01.04.2018 13:24 di Mathis Padjasek Twitter:   articolo letto 152 volte
LNB - Nanterre ringrazia Schaffartzik per la vittoria contro Châlons-Reims

Primo quarto molto equilibrato tra Nanterre e Châlons-Reims, grande intensità difensiva nei primi minuti che vede pochi canestri facili. Ogni squadra deve costruire davvero molto per ottenere un tiro aperto. Parità 9-9 con Nanterre che finisce meglio il quarto grazie alla scarsa coesione dello Châlons-Reims che pure sbaglia troppo in attacco. Vantaggio di +5 alla fine del quarto per Nanterre con un 18-13 meritato. I padroni di casa continuano con lo stesso ritmo all’ inizio del secondo quarto per creare il primo divario importante della partite al 12’ (28-20). Time out del CCRB che permette di rinvenire molto vicino grazie a un settore interiore predominante che produce un 7-0. Ultimi minuti di nuovo con grande difesa per entrambe le squadre che vede il punteggio salire di poco 31-27 al 16’ fino a 33-33 alla pausa. Parità giusta, Nanterre gioca meglio in difesa ma i lunghi di Châlons-Reims fanno la differenza con già 22 rimbalzi è un 9/14 nel tiro sotto canestro. Punteggio abbastanza contenuto, le due squadre fanno troppi errori tecnici e tirano male da 3 (6/29 alla pausa in totale).

Inizio ripresa molto ruvido, Nanterre si trova già nel bonus al 24’ con una parità a 39-39, dopo rapidamente il CCRB prende il controllo del punteggio con due canestri da 3 di fila (27’ 48-49).  Molto offensive, le due squadre mettono meno intensità in difesa e la partita rimane molto aperta dopo 30 minuti (57-54). Comincia veramente malo il Nanterre nell'ultimo quarto, in bonus dopo solo 3 minuti con per un antisportivo di Shuler però Châlons-Reims sciupa tanto dalla lunetta. Fortunatamente per i visitatori Nanterre sbaglia tutto nei primi 5 minuti (solo 2 punti), permettando al CCRB di passare davanti prima del money time (59-61). Ultimi minuti che vedono il lead cambiare sempre in una atmosfera calda con un pubblico di Nanterre che urla per ogni canestro della sua squadra come uno solo uomo. Doppia parità a 68-68 poi 70-70, il CCRB crede alla vittoria con un canestro da 2 con 8.8 al cronometro, time out Nanterre. Palla nelle mane della guardia Schaffartzik che segna da 3 punti a 10 metri del canestro. Suo ultimo tiro segnato della gara, lo stadio esulta. Time out per Châlons-Reims con 4 secondi a giocare, il tiro della vittoria per il playmaker Hermansson che sbaglia con un airball. Finisce 73-72.

 

Pr le plaisir (sauf pour les supporters du CCRB), retour sur le panier d'extraterrestre de Heiko Schaffartzik pour la gagne à 5 secondes de la fin du match 🆚 !
Il n'est pas pour rien le triple tenant du titre du 3 points Shootout du

— LNB (@LNBofficiel)

 

 

Vittoria con grande grinta del Nanterre che supera nel finale una squadra del CCRB bravo in difesa però incoerente in attaco (17/28 ai liberi, 7/27 da 3)

Boxscore : Jones 19, Edwards 10, Aminu 10 per Nanterre. Ulmer 23, Daniel 12, Hermansson 11, Flowers 10 per il CCRB.

Sala stampa

Coach Châlons : « Peccato per i giocatori perchè abbiamo giocato con grande intensità, abbiamo prodotto un gioco collettivo interessante pero abbiamo sbagliato troppo ai liberi. Seguiamo in questa direzione che è la via buona per la salvezza »

Coach Nanterre : « Dobbiamo essere onesti, Châlons-Reims meritava la vittoria, Heiko salva la squadra con questo tiro molto clutch. Ho dei dubbi per il futuro perchè vogliamo i play offs, però non abbiamo fatto una gara di alto livello »