ABA–League: Stella Rossa e Mornar, grinta e spettacolo aspettando i playoff

La sintesi del ventunesimo turno di Lega Adriatica
06.03.2018 08:00 di Marco Garbin  articolo letto 190 volte
ABA–League: Stella Rossa e Mornar, grinta e spettacolo aspettando i playoff

Archiviati gli impegni della nazionale i big dell'Ex-Ju tornano a calcare i parquet del torneo ABA, più che altro per onorare il pubblico pagante dato che le sentenze sono già state emesse.
E se la Stella Rossa lascia correre l'Igokea per 3/4 di gara per poi salire in cattedra e chiudere avanti di 6, il Cedevita deve sorprendentemente sudare per aver ragione del MZT fanalino di coda, che cede (di schianto subendo un 28:16) solo nell'ultimo quarto. Per gli orange ottime prove di Cherry e Ukic.
Fra le montenegrine ride solo il Mornar che con un finale ruggente piega un Cibona da subito in doppia cifra, mentre il Partizan di Velickovic ha ragione di uno svogliato Buducnost, probabilmente già con la testa ai quarti di Eurocup contro il Darussafaka.


Risultati
MZT - Cedevita 64:85, FMP - Olimpija 81:86, Partizan - Buducnost 94:83, Cibona - Mornar 79:82, Igokea - Stella Rossa 76:82, Zadar - Mega 95:91

Classifica
Stella Rossa 39, Buducnost 37, Cedevita 37, Mornar 34, Partizan 32, Zadar 31, FMP 30, Olimpija 30, Mega 28, Igokea 28, Cibona 28, MZT 24.