LIVE EL Women - Repeat UMMC! Griner MVP. Annichilito Kursk con 6 giocatrici in doppia cifra

14.04.2019 22:22 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
Archivio FIBA
Archivio FIBA

Fra meno di un'ora sarà palla a due tra Breanna Stewart e Brittney Griner, ovvero tra Dynamo Kursk e UMMC Ekaterinburg, nel match finale che si preannuncia come uno dei più incerti di sempre. Le due squadre russe hanno esattamente lo stesso record, sia in campionato (PBL) che in EuroLega e, negli scontri diretti di Regular season in PBL, all'andata hanno trionfato le arancioni, mentre al ritorno le biancoblu. Palla a due alle 20.30, diretta su YouTube, canale FIBA.

Primo tempo: il gioco dell'UMMC vale da solo il prezzo del biglietto! Le arancioni, guidate da Griner e Torrens, volano sul 48-32, mettendo in seria difficoltà le atlete di Kursk, su tutte Natasha Howard. Allarme rosso, però, nel finale di secondo quarto, quando Breanna Stewart, ricadendo dopo un tiro, rimane a terra dolorante e poi torna negli spogliatoi senza riuscire ad appoggiare il piede destro.

Secondo tempo: la Dynamo non ne ha, così UMMC può gestire e ampliare il vantaggio e svuotare la panchina. Ancora non ci sono notizie sull'infortunio di Breanna Stewart. Finisce 91-67. Si tratta del secondo titolo in due anni per le arancioni, da quando il coach è Miguel Mendez.

Brittney Griner è stata eletta MVP.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da (@euroleaguewomen) in data: Apr 14, 2019 at 12:08 PDT

 

Top scorer: UMMC: Vandersloot 18+8+7, Griner 16+10, Vadeeva 14.

Dynamo: Howard 20, Stewart 12, Petrovic 9.

Nel pomeriggio, la ex Dike Napoli Isabelle Harrison ha condotto l'USK Praga al successo per 53-64 su Sopron nella gara per terzo e quarto posto. 12 punti, 14 rimbalzi e 26 di valutazione per la lunga americana, ben spalleggiata dal 13+15 di Alyssa Thomas e dai 14 punti di Valeriane Ayayi.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da (@euroleaguewomen) in data: Apr 14, 2019 at 10:10 PDT