EUROLEAGUE WOMEN - Vittoria per Schio vs Wisla Cracovia, quarto posto in scia

27.01.2017 09:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 181 volte
Fonte: Ufficio Stampa Famila Schio
Zandalisini (16 punti)
Zandalisini (16 punti)

Coraggio e determinazione doveva essere, è così è stato: il Beretta Famila Schio incassa la vittoria 80-54 contro il Wisla Cracovia si tiene in scia a Montpellier e può ancora sperare di agganciare il quarto posto.

Contro le polacche le orange hanno sempre condotto i giochi, concedendo qualcosa nel primo quarto (dopo l’iniziale 9-2 il controbreak delle avversarie che ha portato sul 14-13) ma rimettendo la barra a dritta fin dal secondo parziale con buona organizzazione difensiva e un attacco efficace, nonostante le percentuali di tiro non fossero al top.

Il meritato + 12 all’intervallo (39-27) non ha impedito alle orange di continuare a spingere onde evitare un eventuale ritorno delle ospiti ma soprattutto nell’ultimo quarto le triple in serie di Anderson, Macchi e Miyem capitalizzano al meglio gli errori dl Wisla portando il tabellone sul 62-45 a 6′ dalla sirena. Pratica polacca in archivio con la prima casalinga di Eurolega e adesso testa e gambe alla prossima trasferta in Turchia.

Beretta Famila Schio – Wisla Can-Pack Cracovia: 80-45 (20-15/39-27/51-42)

Beretta Famila Schio: Martinez 5, Bestagno 5, Gatti, Miyem 10, Tagliamento 3, Anderson 11, Masciadri, Zandalasini 16, Sottana 13, Ress 2, Macchi 15.

Wisla Can-Pack Cracovia: Pop n.e., Szumelda, Kobryn n.e., Ygueravide 11, Zietara 4, Morrison, Puter n.e., Szott 9, Ben Abdelkader 17, Gidden 13.