EuroLeague Women - monologo Lille: Schio annientata 69-50

07.11.2018 22:02 di Martino Parise Twitter:   articolo letto 418 volte
EuroLeague Women - monologo Lille: Schio annientata 69-50

Sta per andare in scena la terza partita di Eurolega per il Beretta Famila Schio: si gioca fra un'ora al Le Palacium di Villeneuve D'Ascq. Avversaria il Lille Metropole, che ha iniziato con la sconfitta da pronostico contro Ekaterinburg, prontamente riscattata sul campo del Castors Braine.

Schio ha ormai l'obbligo di portare a casa i due punti, soprattutto contro una squadra, sulla carta, più debole. Una sconfitta significherebbe 0-3 con due sfide molto impegnative ancora da affrontare, ovvero quelle con Bourges ed Ekaterinburg. Assente Francesca Dotto, come anticipato stamattina.

Angela Bjorklund, campionessa Ncaa nel 2008, Shante Evans, americana con passaporto sloveno, le nazionali francesi Kamba e Mendy e la tedesca Bär sono le giocatrici più importanti della formazione francese.

Dopo un primo quarto e un inizio di secondo fatto di buone soluzioni offensive costruite soprattutto per le torri Gruda e Lavender (21-26 al 13'), il Famila si spegne e il canestro di Bär per il 27-26 al 16' è quello del sorpasso definitivo. Si va all'intervallo sul 35-29, poi nel secondo tempo le francesi prendono il largo (44-33 al 26'); Bjorklund con due triple in fila sigla anche il +15. Ultimo quarto di totale relax per Lille, che con il pilota automatico arriva alla sirena finale sul 69-50. 

Schio persiste nella sua incertezza e discontinuità offensiva, forse frutto della troppa leziosità. Gemelos ancora in grande ombra con soli 3 punti e 1/7 al tiro; Lavender (14+7)  e Battisodo (10+6+4) sono le migliori, o, almeno, le due che trovano più soluzioni efficaci, con anche la sempre solida Fassina (6+5) a dare un buon contributo; Gruda (8+6) non incide; esordio onesto e con buona personalità per Chagas, 17 anni, che ha "sostituito" Dotto: per lei 4' con una bella palla rubata e conseguente assist dietro la schiena verso Lisec.

MVP : Romy Bär, 14 punti e 6 rimbalzi