EuroLeague Women - Domani Schio ospita Praga

31.10.2018 18:41 di Martino Parise Twitter:   articolo letto 199 volte
EuroLeague Women - Domani Schio ospita Praga

Poco più di 24 ore alla prima palla a due casalinga del Beretta Famila Schio in Eurolega. Partita già fondamentale, perché iniziare con uno 0-2 sarebbe pesante e perché l’avversaria è una diretta contendente per i primi posti in classifica: si tratta delle gialloblu dell’USK Praga.

Per le ceche il debutto è stato positivo, con una bella vittoria in trasferta sul campo di Orenburg, in un match condotto dall’inizio alla fine, mentre, come già detto, per Schio è arrivata una sconfitta in un campo non certo inespugnabile come quello del Mithra Castors Braine; sconfitta colpa di una prestazione offensiva molto incerta e della maggiore volitività delle belghe.

Le chiavi del match per Schio saranno principalmente tre: imporre il proprio ritmo di gioco, ovvero correre in contropiede partendo dalla difesa forte, cosa riuscita raramente in Belgio, per merito delle avversarie; migliorare il 16% dall’arco della scorsa settimana; diminuire la percentuale concessa (9/18 da 3 per Braine). Si parla perciò di concetti basilari e scontati, ma fondamentali per il Famila ad alta velocità di quest’anno.

Per finire, vediamo le giocatrici praghesi da tenere d'occhio: la prima è sicuramente Alyssa Thomas, ala delle Connecticut Sun, autrice di 21 punti e 15 rimbalzi la scorsa settimana e colpo principale dell’ultimo mercato estivo; Marija Rezan, centro puro che tanto male fece all’Italia (e a Olbis André) nel match vinto dalla sua Croazia a S.Martino di Lupari lo scorso novembre; Teja Oblak, play slovena (conosce quindi molto bene Lisec) molto esperta nonostante i soli 27 anni, leader della sua nazionale agli ultimi Europei; Valeriane Ayayi, lunga atipica dalle braccia lunghissime, capace anche di aprire il campo.

Palla a due giovedì 1 novembre alle 20.30 al PalaRomare.