EuroLeague - Vittoria col brivido per l’Unicaja: il Barcellona cade a Malaga

Malaga può ancora sperare nei playoff
21.03.2018 23:01 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 298 volte
EuroLeague - Vittoria col brivido per l’Unicaja: il Barcellona cade a Malaga

Nonostante qualche brivido di troppo nel finale, l’Unicaja (11-16, decima) vince il derby spagnolo contro il Barcellona (9-18, penultima) con il punteggio di 95-91. Malaga, grazie a questo successo, può continuare a sperare in un posto ai playoff. A tre giornate dalla fine della Regular Season, infatti, la truppa di coach Plaza ha tre vittorie in meno del Baskonia (ottavo) e due del Maccabi (nono). Sognare non costa nulla, ma riuscirsi sarebbe un’impresa dai tratti quasi mitologici.

Il primo quarto è controllato dal Barcellona (19-25), poi Malaga piazza un parziale di 9-0 e segna ben 30 punti nel secondo periodo di gioco (49-46 all’intervallo dopo il canestro finale di Navarro). I padroni di casa provano a dare una spallata decisiva al match con un break di 15-0 a cavallo tra la terza e l’ultima frazione (82-68 a 7 minuti e 30 secondi circa dalla fine). Ma Jackson e Tomic accorciano lo svantaggio dei catalani e Koponen, con una “bomba” delle sue, innesca un 9-0 che riporta il Barcellona a -2 con 1 minuto sul cronometro. L’Unicaja, alla fine, riesce a salvarsi grazie ai liberi di Nedovic e Suarez.

Il trascinatore di Malaga è Diez, autore di 21 punti con un perfetto 4/4 dall’arco; bene anche Nedovic con 13 punti, 3 rimbalzi e 4 assist. Il Barcellona, al di là della sconfitta, si gode un buon Tomic da 22 punti, 11 rimbalzi e 2 assist.