EuroLeague - Sergio Llull, otto mesi dopo: “È stato un lungo percorso, ma ora sono qui e sono felice”

Lo spagnolo ha fatto il suo esordio stagionale nel corso di gara-3 dei playoff contro il Panathinaikos Atene
25.04.2018 22:24 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 1037 volte
EuroLeague - Sergio Llull, otto mesi dopo: “È stato un lungo percorso, ma ora sono qui e sono felice”

8 punti, 4 assist, un paio di triple ravvicinate nel quarto periodo e un urlo liberatorio che non ci dimenticheremo in fretta. Sergio Llull, otto mesi dopo la rottura del suo legamento crociato anteriore del ginocchio, è tornato in campo e ha aiutato il Real a ottenere la vittoria in gara-3 contro il Panathinaikos (qui). Ora la truppa di coach Pablo Laso ha il vantaggio nella serie e potrà strappare un biglietto per Belgrado venerdì (gara-4 sarà alle ore 21.00 Wizink Center di Madrid).

“Sono molto felice di essere tornato e di sentire l’affetto dei nostri tifosi. Ho lavorato duramente in questi otto mesi e mezzo, e finalmente sono qui. Quindi voglio ringraziare i fans e tutti coloro che lavorano con noi al Real Madrid. Mi hanno aiutato a essere dove sono ora. Il campo mi è mencato tanto. Quando sei alla fine della panchina, con il tuo ginocchio infortunato, è veramente difficile. È una strada lunga e tortuosa. Stasera abbiamo ottenuto una vittoria importante, la seconda nella serie. Venerdì sarà un’altra battaglia, ma qui di fronte ai nostri tifosi dobbiamo dare il 100%: vogliamo vincere e qualificarci alle Final Four”, ha detto un emozionato Llull dopo l’incontro di questa sera. 

Two quick 3-pointers from sends the crowd into overdrive!

— EuroLeague (@EuroLeague)